Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30 Settembre - ore 11.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Al ritorno ci proveremo con tutte le nostre forze"

Italiano dopo lo scivolone di Verona: "Dobbiamo cercare di prendere la partita in mano da subito e dettare i tempi".

parla il tecnico
"Al ritorno ci proveremo con tutte le nostre forze"

La Spezia - "Le palle inattive, una bassa percezione del pericolo in un appuntamento così importante e al primo angolo prendi gol. A quel punto di complica tutto, giochi contro una squadra forte che prepara bene una ripartenza e raddoppia. A quel punto stava a noi forzare un po' la partita. Avevamo costruito i presupposti per segnare un gol già nel primo tempo, nel secondo il rigore e poi la traversa... abbiamo cercato di accorciare". Ecco Vincenzo Italiano nel post partita di Chievo-Spezia. Due manrovesci a inizio partita rischiano di compromettere tutta una stagione, ma il tecnico ha ancora parole di speranza. "Cinismo e concretezza sono fondamentali, insieme a concedere poco. Ora c'è un secondo tempo da giocare, dobbiamo cercare di crederci perché possiamo mettere in difficoltà il Chievo. C'è la possibilità di rimediare, martedì ci proveremo con tutte le nostre forze sapendo che non sarà semplice."
Gli episodi non sono andati a favore, ma non può essere una scusante. "Quanto conta l'esperienza? Conta tantissimo, è la base del calcio. La malizia, la scaltrezza, la lettura di una palla sporca può cambiare la partita. A questo punto della stagione le partite sono cariche di tensione, oggi abbiamo concesso due gol in dieci minuti e sono cose che capitano. Abbiamo fatto un'annata straordinaria che possiamo portare avanti". Martedì vedremo un altro Spezia dal primo minuto? "Dobbiamo cercare di prendere in mano la partita da subito. Bisogna fare gol, dettare i tempi della gara e cercare di qualificarci".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News