Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Maggio - ore 23.28

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Accetto il risultato, ma il pareggio era più giusto"

Gallo torna da Foggia senza sorprese positive: "Abbiamo dato tutto. Flessione? Dovuta agli infortuni di quelli che ci dovevano far fare il salto di qualità".

"Accetto il risultato, ma il pareggio era più giusto"

La Spezia - "I ragazzi hanno dato tutto quello che avevano e non posso far altro che accettare il risultato, preparando al meglio la partita che ci attende sabato contro la Pro Vercelli; il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, ma ora guardiamo avanti e cerchiamo di finire nel miglior modo possibile la nostra stagione". Fabio Gallo incassa l'ennesima sconfitta di questa primavera in cui lo Spezia è tutto tranne che sbocciato. A Foggia finisce 2-1, i bianchi sembrano interpretare la partita per il pareggio ma vengono presto puniti da una disattenzione e si svegliano solo dopo aver subito il raddoppio.
"Le flessioni durante una stagione possono esserci, per quanto ci riguarda è dovuta in parte a qualche problema fisico accusato da calciatori che nei nostri programmi avrebbero potuto aiutarci a fare un salto di qualità, inoltre l'infortunio di Mastinu, che stava interpretando un ottimo campionato, ha compromesso la buona riuscita di molte delle nostre giocate offensive; ripeto, nelle ultime tre partite dovremo dare il massimo per chiudere al meglio", dice il tecnico a fine partite.

"I ragazzi hanno dato tutto quello che avevano e non posso far altro che accettare il risultato, preparando al meglio la partita che ci attende sabato contro la Pro Vercelli; il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, ma ora guardiamo avanti e cerchiamo di finire nel miglior modo possibile la nostra stagione". Altre tre partite, poi la stagione sarà terminata e si tireranno le somme. "Il nostro obiettivo era il mantenimento della categoria e non dobbiamo dimenticarlo, anche se c'è stato un momento in cui avremmo potuto ambire a qualcosa in più, ma alla fine teniamo per buono quanto arrivato; spesso non siamo riusciti a sfruttare le occasioni avute con squadre che al momento sono in lotta per non retrocedere, ma in questo campionato non ho mai visto partite facili ed è difficile fare pronostici perchè in ogni gara c'è una sorpresa".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News