Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Ottobre - ore 13.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"A Livorno per fare bene, per i tifosi e per continuare a crescere"

Marino in conferenza stampa: "I ragazzi iniziano ad avere consapevolezza della propria forza. Avversari esperti con un Diamanti in più".

Spezia pronto per la trasferta
"A Livorno per fare bene, per i tifosi e per continuare a crescere"

La Spezia - “Dobbiamo fare un risultato anche per i nostri tifosi, per dare loro una soddisfazione e dimostrargli la crescita graduale della quadra”. Così Pasquale Marino alla vigilia di Livorno-Spezia, partita fra le più attese per la tifoseria aquilotta che domani all'Ardenza farà il primo esodo stagionale.

“Sarà una sfida difficile – mette in guardia l'allenatore – loro hanno fame di vittoria e saranno sostenuti da un pubblico passionale ma noi non possiamo sempre ripartire da zero e vogliamo tornare con un risultato positivo”. La squadra infatti in casa è riuscita a sfatare due tabù come Cittadella e Carpi ma lontano dal Picco il cammino è stato fin qui disastroso: “I numeri dicono sempre la verità – afferma Marino – e di conseguenza dobbiamo cercare di portare a casa qualcosa. Le ultime prestazioni esterne però sono state buone, a Verona la sconfitta è stata immeritata mentre a Cremona una reazione c'era stata. Dobbiamo ripetere la partita del Bentegodi ma con più cinismo, limitando al minimo le opportunità per gli avversi. Il Livorno? Un'avversaria di tutto rispetto con giocatori esperti ma anche tecnici come Valiani e soprattutto Diamanti le cui qualità sono note a tutti. Contro il Venezia mi hanno impressionato positivamente, hanno trovato gioco ed equilibrio”.

Lo Spezia però arriverà al Picchi forte degli ultimi tre punti casalinghi: “Era la terza partita in una settimana – ha osservato – e siamo stati bravi a non concedere nulla. Si è vista la crescita di un gruppo che inizia ad avere consapevolezza della propria forza. I ragazzi sono delle “spugne”, apprendono tutto quello che facciamo durante la settimana per migliorarci. Ora – ha concluso – dobbiamo trovare continuità perché il campionato è molto equilibrato e non ci sono mai partite scontate”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News