Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 07 Giugno - ore 07.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"A Benevento gara più difficile del campionato, pronti per la battaglia"

Italiano e lo Spezia si preparano a far visita alla capolista: "Determinati a dimostrare il nostro valore contro una squadra che ha ormai entrambi i piedi in Serie A"

sabato si gioca
"A Benevento gara più difficile del campionato, pronti per la battaglia"

La Spezia - "Quando arrivi da cinque vittorie consecutive frutto di ottime prestazioni, cogliere il tredicesimo risultato utile consecutivo come è arrivato a Trapani può apparentemente sembrare una frenata, ma rivedendo l'incontro, su un terreno difficile e contro uno sbarramento difensivo costantemente a cinque e protetto da tre centrocampisti, la squadra ha comunque sempre provato ad imporre il proprio gioco, magari peccando un po' sul piano della lucidità e nell'ultimo passaggio rispetto ad altre prove”. A due giorni dalla trasferta di Benevento mister Italiano ha riassunto così lo stato d'animo del gruppo dopo il pareggio in Sicilia che ha comunque fruttato il tredicesimo risultato utile consecutivo. Una striscia che sabato andrà difesa in casa di una capolista che sembra inarrestabile.

“Il Benevento è una squadra capace di cambiare, ottenendo sempre il massimo – ha affermato l'allenatore dello Spezia - è la squadra più forte del campionato e lo hanno dimostrato anche a Chiavari, ma i miei ragazzi lo sanno, sono consci che ci attende una nuova battaglia e sono pronti; cercheremo di fare tutto il possibile per mettere a nudo qualche loro eventuale punto debole, ma ripeto, in primis servirà massima concentrazione”.
Sulla gara di sabato scorso ha invece osservato: “Siamo andati a Trapani determinati a fare nostri i tre punti, non si possono vincere tutte le partite ed ormai la trasferta siciliana è alle spalle e l'umore non è assolutamente intaccato; sono convinto che mettendo la grande attenzione vista nelle ultime trasferte anche a Benevento, nella gara più difficile del campionato contro una squadra che in casa non ha mai perso, potremo fare qualcosa di straordinario”.

“Sabato però servirà dare qualcosa in più, ma ho la fortuna di avere un gruppo sulle ali dell'entusiasmo e che dimostra un ottimo stato di forma, pertanto andiamo a Benevento determinati a dimostrare il nostro valore contro una squadra che ha ormai entrambi i piedi in Serie A, ma che ha una mentalità vincente e che non intende rallentare; la classifica è corta, noi dovremo scendere in campo dimostrando di essere all'altezza della situazione, cercando di dare noia alla corazzata di mister Inzaghi”.

Le scelte per mettere in difficoltà la capolista? “Ho a disposizione una rosa competitiva – ha puntualizzato Italiano - dove chiunque scende in campo è sempre capace di fornire un'ottima prova, pertanto cerco sempre di fare la scelta migliore, analizzando la settimana di lavoro e l'avversario di turno; la gestione sta dando frutti straordinari, remiamo tutti dalla stessa parte e non vogliamo fermarci. Il campionato è ancora molto lungo – ha concluso - a tredici giornate dalla fine c'è ancora tantissimo da decidere, difficile dire chi è favorito per raggiungere il secondo posto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News