Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 21.22

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Via al trasloco in consiglio, solo M5S e Rifondazione non cambiano posto

Cambio di campo per i memebri di maggioranza e opposizione. Per Peracchini una maggioranza identica a quella dell'inizio del secondo mandati di Federici, che poi perse un consigliere per strada.

Via al trasloco in consiglio, solo M5S e Rifondazione non cambiano posto

La Spezia - Le forze politiche spezzine si preparano al trasloco. Per la prima volta dopo decenni il centrosinistra dovrà prendere posto alla destra del sindaco, lasciando il lato opposto della Sala consiliare al centrodestra. Per tutti sarà un po' come vedersi allo specchio, guardando le cose con gli occhi degli avversari. Gli unici a non dover cambiare poltrona saranno i due consiglieri del Movimento cinque stelle, che resta all'opposizione, e l'unico di Spezia Bene Comune, emanazione civica di Rifondazione comunista, che il guado lo ha affrontato alcuni anni fa, lasciando la maggioranza di Federici a metà del secondo mandato.
Per tutti gli altri, dal Pd a Guerri, dai socialisti a Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega Nord e popolari, dalla prima seduta del consiglio il punto di vista sarà una assoluta novità.
Nuovo anche il ruolo dei due consiglieri delle liste di Melley e di quello forcieriano, che esordiscono nel parlamentino spezzino in qualità di civici indipendenti dal Pd (un ruolo sul quale c'è molta curiosità).
Cambiano anche i rapporti di forza tra maggioranza e opposizione, almeno rispetto agli ultimi tempi. Cinque anni fa il centrosinistra si insediò approfittando del premio di maggioranza del 60 per cento che è stato dato alla coalizione che ha sostenuto al ballottaggio il neosindaco Pierluigi Peracchini, ma, come detto, negli ultimi anni c'era stata la frattura con Rifondazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure