Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Gennaio - ore 22.59

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Vezzano, il M5S presenta un'interrogazione sugli odori presenti nella palestra comunale

Vezzano, il M5S presenta un´interrogazione sugli odori presenti nella palestra comunale

La Spezia - Il gruppo consiliare del M5S di Vezzano Ligure date le numerose segnalazioni fatte da cittadini vezzanesi su forti odori presenti all’interno della palestra comunale in località Prati, ha effettuato un sopralluogo alle 20 del 26 ottobre scorso.
"In quel momento era presente un odore di solvente al quanto fastidioso per le vie respiratorie. Inoltre - affermano Gianluca Colli, Alessia Passerini, Tiziano Pucci - abbiamo notato che i lavori di manutenzione sembrerebbero finiti. Dato che sono riprese le attività sportive della Polisportiva che ha in gestione dell’edificio, alcune problematiche sono ancora presenti".

Considerato che i lavori di manutenzione della palestra comprendevano principalmente il parquet e il rifacimento del tetto, che le attività sportive avrebbero dovuto ricominciare quantomeno dopo che il forte odore dei solventi usati fosse sparito, che il problema dei forti odori erano stati fatti presente da cittadini che abitano anche ad alcune decine di metri distanti dalla palestra e che per infiltrazioni dal tetto pioveva sulle gradinate i consiglieri hanno presentato un'interrogazione al sindaco e l'assessore all'Ambiente e ai Lavori pubblici.
Nel documento chiedono se l’amministrazione ha mai fatto un sopralluogo prima che si riprendessero le attività; se sentito l’odore delle vernici che persiste da giorni, l’eventuale incaricato preposto per controllare lavori avrebbe dovuto sicuramente notare, come mai non ha consigliato di aspettare per la riapertura della palestra, fino alla fine del problema rilevato; chiediamo l’intervento di un ente, Arpal o Asl, per verificare eventuali residui anche tossici, dato che la palestra è frequentata prevalentemente da minori; se l’amministrazione ha intenzione di intervenire al più presto per salvaguardare i frequentatori della palestra; se l’amministrazione anche dopo la scomparsa dell’odore deciderà di effettuare un controllo per verificare la salubrità dei locali; se è normale che si permetta di far accedere alla palestra comunale gli utenti prima di un accurato controllo, se è stato fatto vorremmo avere copia del verbale; come è possibile che alla fine dei lavori, con la prima pioggia, sulle gradinate cade acqua dove sono posti contenitori per contenere l’elevata presenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure