Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Gennaio - ore 22.09

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Variante Aurelia, lavori in primavera per lo stralcio A

I tecnici di Anas hanno relazionato i commissari comunali sull'avanzamento dell'affidamento e della progettazione dei lavori dei tre sub appalti.

Variante Aurelia, lavori in primavera per lo stralcio A

La Spezia - La variante Aurelia, anche se non sembra ai più, sta andando avanti. Almeno per quel che riguarda la progettazione e l'affidamento dei lavori. Il destino del terzo lotto è sfociato nella rescissione del contratto con Toto costruzioni da parte di Anas, dopo un lungo momento di stallo e l'occasione per metter in fila un report generale sullo stato di avanzamento dell'intervento, ormai suddiviso in tre appalti, è stata la seduta della III commissione consiliare che si è svolta nel pomeriggio in videoconferenza.
Presenti, oltre ai commissari e al presidente facente funzioni, Marco Raffaelli, anche i gli ingegneri Fabrizio Cardone e Francesco Picca e l'assessore ai Lavori pubblici e ai Progetti speciali Luca Piaggi.

I tecnici di Anas hanno spiegato di aver risolto il contratto con Toto - controvoglia - e di aver in seguito avviato un ragionamento col ministero e la Regione che ha portato alla suddivisione in tre stralci.
"La gara svolta sullo stralcio A, ha evidenziato in sede di analisi alcune anomalie su alcune imprese, attualmente in fase di valutazione. Speriamo di poter arrivare all'aggiudicazione e alla consegna dei lavori a breve, entro l'anno, per uno stralcio che va da Buonviaggio allo svincolo del Forno, per una spesa stimata di 57 milioni di euro", hanno detto.
Lo stralcio B ha visto la progettazione a opera degli uffici Anas e gli incartamenti sono stati inviati in verifica al Mit, soprattutto per quel che concerne le problematiche legate alla frana di Carozzo. Proprio oggi la Regione ha dato l'ok, e questo è un passo necessario per andare a bandire la gara entro l'anno.
Per quanto riguarda lo stralcio C Anas è in fase di predisposizione della documentazione con il sostegno di un fornitore esterno: "Vogliamo andare a gara per la prossima primavera - hanno detto i tecnici - con la speranza di superare i problemi che erano stati sperimentati nei rapporti con Ferrovie dello Stato".

I tecnici Anas hanno spiegato di aver avuto mesi per approfondire le questioni legate alla frana di Carozzo, tra i motivi della rescissione del contratto da parte di Toto. Nel frattempo sono stati modificati il metodo di scavo e la soluzione tecnica principale, ovvero la galleria, che nel frattempo è diventata artificiale. Inoltre, hanno spiegato Picca e Cardone, saranno realizzati interventi sul versante per limitarne la suscettibilità, anche grazie a strumentazioni all'avanguardia messe in opera insieme all'università di Pisa.

Rispondendo alle domande sulle tempistiche e i costi i due ingegneri di Anas hanno ricordato che per lo stralcio A i lavori potrebbero partire a marzo/aprile 2021 e dovrebbero avere una durata di un paio di anni.
Durata simile per i sublotti B e C che avranno però bisogno di qualche mese in più per essere affidati.
Stabilito che dopo 12 anni dall'avvio dell'appalto saranno probabilmente necessari aggiustamenti ai costi, ma anche che il grosso dell'intervento è coperto, sono emerse alcune incongruenze tra i danni ai singoli proprietari della zona e le vertenze note ai vertici di Anas, aspetti che dovranno essere ripresi in considerazione nei prossimi step della pratica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News