Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Gennaio - ore 22.48

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Vaccini antinfluenzali, Italia Viva: "Toti rimuova dirigenti Asl"

"nostra provincia non può attendere ancora"
Vaccini antinfluenzali, Italia Viva: "Toti rimuova dirigenti Asl"

La Spezia - "Nei giorni scorsi abbiamo chiesto spiegazioni sulla scarsità di vaccini antinfluenzali nel territorio di Asl 5, che è evidente nonostante le dichiarazioni rassicuranti di Toti. Ieri candidamente la dottoressa Massei ha ammesso che Asl 5 sa da un mese di avere ordinato diecimila dosi in meno rispetto alle stime fatte proprio dalla azienda stessa. La direttrice sociosanitaria attribuiva la responsabilità dell'errore ad un dirigente in pensione e tirava dritto, come fosse normale amministrazione sbagliare un ordine così delicato. Intanto ci auguriamo che le gravi dichiarazioni di ieri siano l'esito di una seria inchiesta interna per appurare con certezza le responsabilità denunciate alla stampa e vogliamo conoscere i provvedimenti presi verso chi ha errato e sapere perché la Asl 5 ha impiegato da giugno a fine ottobre per scoprire l'errore e rifare l'ordine.
Poi domandiamo alla dottoressa Massei se secondo lei questo comportamento è una sciocchezzuola che può essere annunciata alla stampa con leggerezza e liquidata scaricando la colpa su un sottoposto, guarda un po’ ormai in pensione, mentre domandiamo alla dottoressa Banchero se non pensa di avere qualche responsabilità e di dover trarre qualche conseguenza in merito alle proprie dimissioni. Infine chiediamo al presidente Toti di rimuovere immediatamente i dirigenti responsabili dell’errore sull’ordine dei vaccini influenzali che non può trovare alcuna giustificazione nell’emergenza covid. La nostra provincia non può attendere ancora una dirigenza all'altezza che si occupi di salute pubblica invece di litigare".

Antonella Franciosi - coordinatrice provinciale ITALIA VIVA La Spezia
Federica Pecunia - capogruppo ITALIA VIVA comune della Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News