Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 09 Marzo - ore 10.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Vaccini, Italia viva: "Incredibile: Peracchini e Ivani non conoscono il sistema di prenotazione"

Vaccini, Italia viva: "Incredibile: Peracchini e Ivani non conoscono il sistema di prenotazione"

La Spezia - Il direttore generale di Asl5 e il signor Peracchini hanno inviato una lettera agli spezzini ultra ottantenni datata primo febbraio per spiegare loro come accedere alla vaccinazione anti Covid, in cui non era indicata alcuna modalità di prenotazione, ma l’assicurazione che sarebbe stata Asl5 a farsi carico di chiamare ogni interessato.
Da giorni Alisa e Regione Liguria promuovono invece la prenotazione online e attraverso numero verde, sempre smentita per il nostro territorio da Asl5 e da Comune della Spezia.
Ieri mattina di bocca in bocca è corsa la notizia che anche dalla Spezia si potesse fare ricorso al sito di Regione Liguria per prenotare il vaccino, “provare per credere” e così solo tramite il passa parola in molti hanno provato e creduto.
Mentre sulle testate di carta l’assessore Ivani ribadiva ancora ieri come unica strada al vaccino la telefonata da parte di Asl5, nel primo pomeriggio sulla stampa online, al contrario, una nota del Comune della Spezia dava per scontata la possibilità ‘parallela’ di ricorrere, anche qui da noi, all’autoprenotazione online.
Forse anche l’assessore e il signor Peracchini sono stati raggiunti dal passaparola? E forse per non rimanere ultimi hanno frettolosamente tentato di far passare come acquisita e già data un’informazione preziosa che gli spezzini si sono scoperti da soli e comunicati tra loro in solidarietà? E cosa comporterà l’utilizzo del portale prenotazioni sull’organizzazione immaginata da Asl5 e Comuni?
Noi non possiamo sapere cosa sia stato deciso e come e per quali motivi, perché, nonostante richiesti formalmente, gli atti che Asl5 e Comune della Spezia si sono scambiati e i conseguenti provvedimenti assunti non ci sono mai stati consegnati.
Ma com’è possibile che della facoltà di utilizzare il canale online non sapessero neanche coloro che dovrebbero amministrare la città?
Ah già, è vero, non la amministrano: fanno finta.

Antonella Franciosi - Coordinatrice Provinciale Italia Viva
Federica Pecunia e Dina Nobili - Consigliere comunali Italia Viva La Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News