Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 20 Aprile - ore 15.01

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tpl, Nobili: "La Provincia porta in consiglio una delibera che sposta ogni decisione a fine marzo"

Tpl, Nobili: "La Provincia porta in consiglio una delibera che sposta ogni decisione a fine marzo"

La Spezia - Oggi all'ordine del giorno del consiglio provinciale si vota la delibera sullo schema di accordo tra la Provincia della Spezia e Atc Esercizio.
"Nelle settimane scorse avevo riconosciuto come l’accordo che si stava andando delineare con le organizzazioni sindacali andasse nella giusta direzione riprendendo molte proposte che avevo avanzato. In quell’occasione - afferma la consigliera Dina Nobili - avevo peroò anche rimarcato che non mi sentivo completamente soddisfatta fintanto che non avessi letto quelle affermazioni di principio trasformate in atti amministrativi. Purtroppo si sta verificando quello che non avrei voluto. La delibera rinvia le principali questioni a fine marzo. Mi domando perché allora non ci prendiamo un mese, e una volta che la situazione è più chiara, discutiamo nel complesso del trasporto pubblico locale? Infatti nel testo viene rinviato a fine marzo sia la decisione sul prolungamento dell’accordo fino al 31 dicembre 2022 e che quella sulla concessione del servizio attraverso l’affidamento in house. Quindi nel consiglio di oggi di cosa discutiamo? Forse l’obiettivo che si vuole raggiungere con questa delibera è quello di vincolare da un lato la Provincia a presentare un piano dei pagamenti delle fatture scadute e dall’altro Atc a non richiedere gli interessi sul dovuto e a ritirare il ricorso al Tar contro la delibera di affidamento. Obiettivi che poco o nulla hanno a vedere con il futuro del Tpl nella nostra provincia. Faccio una proposta: per quest’anno non finanziamo un’analisi riguardante la customer satisfaction. Quei 28.000 euro destiniamoli al servizio. Salviamo dal taglio una corsa. A pensare male mi viene un dubbio: non è che si voglia vendere un rinvio di una decisione come una soluzione?", conclude Nobili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News