Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Gennaio - ore 23.21

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Toti: "Il lavoro della magistratura non blocchi il porto"

Il presidente della Regione Liguria ha commentato la bufera giudiziaria abbattutasi sull'Authority di Via del Molo. "Entro Natale, presidenza Roncallo esecutiva".

Toti: `Il lavoro della magistratura non blocchi il porto`

La Spezia - Ok le indagini, bene che chi ha eventualmente sbagliato paghi, ma guai a buttare via il bambino con l'acqua sporca (se davvero sporca è). E' questo il Toti-pensiero in merito al fortunale giudiziario che in questi giorni si è abbattuto sull'Autorità portuale della Spezia, tirando di mezzo anche il presidente Lorenzo Forcieri. Il presidente della Regione, sentito a margine dell'evento dedicato alla famiglia organizzato oggi pomeriggio in Sala Dante - fianco a fianco con Andrea Costa, alleato da cui lo dividerà, fra un mese, il voto referendario -, è stato chiaro: "Mi viene difficile commentare un'inchiesta di cui non conosco le carte nel dettaglio. Ad ogni modo, mi auguro che la magistratura faccia il proprio lavoro rapidamente, con trasparenza, nettezza e, se ci sono stati errori, con rigore. Ma il mio auspicio è che tutto ciò non vada a interferire con i lavori del porto e con un modello di sviluppo misto che va incrementato e che sta dando soddisfazione al territorio". Ancora il gov: "Se qualcuno ha sbagliato, pagherà, senza per questo paralizzare il porto della Spezia, che è elemento trainante, non solo per la nostra Regione, ma per un'intera area del nostro Paese. Il discorso è analogo a quello del Terzo Valico: le inchieste, quando ci sono sospetti che le cose non siano state fatte bene, sono doverose, ma non si possono paralizzare infrastrutture e momenti di sviluppo".

Com'è noto, l'Autorità portuale spezzina è al cambio della guardia, e sta per aprirsi ufficialmente l'era dell'Ap di sistema, sotto il timone dell'ingegnere 53enne Carla Roncallo, dirigente regionale. "L'avvicendamento è ormai un dato di fatto - ha spiegato Toti -, è stata trovata l'intesa sul nome della Roncallo. Dopo il parere delle commissioni parlamentari, la carica entrerà in esecutività. Poi sarà costruito il comitato di gestione assieme alle autorità locali. Tempi? Al più tardi, entro Natale sarà tutto fatto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure