Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 22.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Terzo lotto, Gagliardi si rivolge al governo. Rixi si impegna: "Entro fine anno le procedure di gara"

Question time a Roma
Terzo lotto, Gagliardi si rivolge al governo. Rixi si impegna: "Entro fine anno le procedure di gara"

La Spezia - Oggi, al “question time” della commissione Ambiente e Territorio della Camera dei deputati, Manuela Gagliardi, di Forza Italia ha interrogato sul tema dell’interruzione dei lavori nel terzo lotto della variante Aurelia il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, rappresentato per l’occasione dal sottosegretario Edoardo Rixi.

Ha spiegato Gagliardi nella sua interrogazione: “L’Anas, soggetto aggiudicatario, approvò il progetto del terzo lotto della Variante con un costo di 255 milioni di euro e trasmise il progetto definitivo al Mit per la sua approvazione. Il terzo lotto, incluso nella delibera Cipe 10 del 2009, ad oggi non è ancora stato completato e ultimerebbe la variante, conferendole compiutezza funzionale attraverso il collegamento della stessa con il raccordo autostradale. La mancata realizzazione di questa opera, oltre ad avere pesanti ricadute occupazionali, produrrebbe un danno enorme al territorio: rendendo evidente il grave disagio derivante dal suo blocco anche per gli abitanti del quartiere soffocato da un cantiere perennemente aperto e per le migliaia di cittadini della Val di Vara e parte della Val di Magra, vittime del congestionamento del traffico.” Gagliardi ha quindi chiesto al sottosegretario Rixi “quali siano le azioni che ha pensato di attuare per il completamento dell'opera nel più breve tempo possibile e se non ritenga, al tempo stesso, di rendere esigibile il contenuto dell’accordo sindacale intercorso tra Anas e le sigle sindacali con l'introduzione della clausola sociale al fine di promuovere la stabilità occupazionale del personale riassorbendo il personale dipendente dell’appaltatore uscente.”

La risposta del sottosegretario, che segue una sintetica ma puntuale ricostruzione dello stato dell’arte relativamente all’opera in questione, è apparsa positiva: “Entro la fine dell’anno – ha spiegato il sottosegretario Edoardo Rixi – si ritiene possano essere concretamente attivate le procedure di gara relative al 1° e al 3° tratto dell’intervento e, contemporaneamente, trasmettere all’esame del Cipe la soluzione prescelta per il completamento del 2° tratto relativo alla galleria del Felettino. L'interesse del ministero è di proseguire i lavori e arrivare al completamento nel più breve tempo possibile, nell'interesse del territorio e dei lavoratori”.

Gagliardi, avuto modo di proseguire nel confronto, ha rimarcato l’apprezzamento all’impegno del ministero delle Infrastrutture, sottolineando come l’attenzione resterà alta nell’ottica di una positiva realizzazione dell’opera nei tempi più brevi possibili: “Con l’inizio di questa nuova legislatura – ha spiegato Gagliardi – sarebbe auspicabile che si giungesse alla conclusione delle opere in tempi davvero brevissimi. Mi auguro – ha concluso la Gagliardi – che la prossima volta che saremo qui a discuterne sarà l’occasione per celebrare il completamento di un’opera essenziale, insieme al rilancio di vecchi e nuovi progetti che possano celebrare l’intero tessuto infrastrutturale della Liguria e del Nord Ovest come sbocco naturale dello sviluppo dell’intero sistema paese. Un auspicio manifestato proprio dal sottosegretario alle Infrastrutture Edoardo Rixi, in un clima di condivisione d’intenti nell’ottica dell’interesse comune del territorio spezzino".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News