Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Novembre - ore 23.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sinistra italiana: "Nessuna indicazione di voto per il 25 giugno"

Né con Manfredini, né con Peracchini.

Sinistra italiana: `Nessuna indicazione di voto per il 25 giugno`

La Spezia - "Sinistra Italiana si è presentata alle elezioni amministrative sostenendo una coalizione civica di centro sinistra che si è candidata in aperta discontinuità e alternativa rispetto a quella guidata da Paolo Manfredini e in chiara opposizione al centrodestra a trazione leghista.
Non siamo dunque interessati a nessun accordo di governo o di sottogoverno con chicchessia, qualunque sia l'esito delle urne saremo all'opposizione della futura maggioranza.
Il risultato del primo turno ha evidenziato chiaramente quanto sia forte in città il bisogno di un cambio di passo e quanto sia ampio il giudizio negativo verso la giunta uscente: è significativo infatti il dimezzamento dei voti della coalizione di centrosinistra e il crollo del Pd al minimo storico del 15%". A parlare è Giacomo Pregazzi, segretario provinciale di Sinistra Italiana, forza politica che l'11 giugno ha sostenuto Guido Melley.
"Se ora ci troviamo con il concreto rischio di assistere ad un trionfo di Peracchini, Toti e Salvini - continua Pregazzi - la responsabilità è chiaramente delle politiche scellerate portate avanti dal Pd e dai suoi alleati tanto a livello nazionale quanto a livello a locale e dalla loro incapacità oggettiva di fare autocritica e invertire la rotta rispetto a scelte che hanno di fatto diviso, disorientato e allontanato l'elettorato di centrosinistra.
Stante questo quadro non vogliamo e non possiamo dare nessuna indicazione di voto per il ballottaggio, i nostri iscritti, elettori e simpatizzanti sapranno valutare autonomamente come comportarsi il 25 giugno.
Certo è che l'ampia comunità politica della sinistra spezzina vive con preoccupazione la possibilità di vedere la destra insediarsi a palazzo civico è ed altrettanto certo che solo una proposta politica in grado di rivoluzionare completamente il linguaggio politico e programmatico e di porre l'amministrazione in piena rottura rispetto al passato e alle logiche correntizie che lo hanno contraddistinto, può essere in sintonia con l'esigenza di trasparenza, qualità e rinnovamento espressa chiaramente dagli elettori".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure