Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Dicembre - ore 08.21

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sarzana non fischia Renzi, Cavarra: "Intermarine tappa importante" | Foto

Nessuna contestazione per l'ex premier riabbracciato dal sindaco: "Molti sarzanesi lo stimano sia come persona che come politico". Il siparietto con un operaio.

Sarzana non fischia Renzi, Cavarra: `Intermarine tappa importante`<span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/fotogallery/il-treno-di-matteo-renzi-passa-da-2567_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Foto</a></span>

La Spezia - “Sono orgoglioso che Matteo Renzi abbia scelto ancora una volta Sarzana per una tappa del suo viaggio in Italia”. C'è ovviamente grande soddisfazione nelle parole di Alessio Cavarra, sindaco e renziano della prima ora che stamani, con parte della giunta ed i vertici del Pd spezzino Pecunia, Paita e Michelucci, ha atteso l'arrivo del segretario presso lo stabilimento di Intermarine.
“Mi fa piacere che abbia voluto visitare questa importantissima realtà produttiva – sottolinea ancora Cavarra a CdS – individuata come una delle più rilevanti in questo suo tour. L'accoglienza positiva? Non mi ha stupito – aggiunge – Matteo è molto amato dai sarzanesi che hanno spesso dimostrato di apprezzarlo come persona e di aver gradito le politiche del suo Governo. Non sono sorpreso che qui non ci siano state contestazioni”.

Per l'ex premier quella odierna è stata la seconda visita sarzanese recente dopo quella di inizio settembre quando al Moderno aveva presentato il suo libro. Ma se in quell'occasione il suo arrivo era stato preceduto dalle polemiche per l'inserimento dell'evento nel cartellone del Festival della Mente, oggi è filato tutto liscio. Arrivato da Massa infatti Renzi dopo la visita nel cantiere (QUI), dove lo hanno accompagnato anche i vertici Livio Corghi e Roberto Colaninno, che hanno guidato la delegazione all'interno dell'immenso capannone. Il segretario del Pd ha spesso interrotto i suoi interlocutori per salutare e stringere la mano a tutti i lavoratori incontrati e con uno dei primi ha dato vita anche ad un curioso siparietto. “E questi baffi?” ha detto rivolgendosi scherzosamente a un giovane operaio con baffo dalemiano, “eh i baffi ci vogliono” è stata la risposta divertita del ragazzo che è poi tornato alle proprie mansioni. Dopo la visita in cantiere Renzi ha poi raggiunto la stazione di Sarzana dove ha trovato ad attenderlo una cinquantina di fan e sostenitori – ma nessun contestatore come accaduto in molte della altre fermate – e dopo saluti e selfie di rito è ripartito alla volta di Genova e delle altre tappe liguri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure