Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Agosto - ore 14.18

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sanità, Vaira: "Crescono i bisogni assistenziali, ma le risposte sono insufficienti "

Sanità, Vaira: `Crescono i bisogni assistenziali, ma le risposte sono insufficienti `

La Spezia - “Gli ultimi anni hanno visto un mutamento dei bisogni assistenziali, per i quali i gestori passati ed attuali della sanità pubblica della nostra Provincia non hanno saputo fornire risposte adeguate. Ci si è limitato ad interventi di risparmio economico e contemporaneamente ad un annullamento della partecipazione democratica". Così Franco Vaira introduce l’iniziativa dedicata al tema della salute organizzato dalle liste in sostegno di Lorenzo Forcieri.

L’oncologo ha quindi declinato la propria ricetta, basata su una pianificazione di un nuovo modello organizzativo in grado di coinvolgere tutti gli attori del settore, una sinergia tra ASL, Comuni, soggetti privati, Onlus. Al centro l’investimento delle risorse umane, una rete integrata di servizi assistenziali per malati cronici e disabili, affiancata da una commissione paritetica capace di garantire un monitoraggio costante della qualità dei servizi. A portare il proprio contributo anche Floriana Pensa, epidemiologa, che ha fornito dati sullo stato di salute degli spezzini. A seguire, il pediatra Antonio Bersezio ha segnalato le lacune dell’assistenza territoriale, in particolare quella rivolta a bambini e anziani. Una denuncia ripresa anche dall’ infermiera privata Federica Paganelli, la quale ha rimarcato un eccessivo abuso del pronto soccorso, dovuto alla carenza della rete di assistenza territoriale. Problema che, secondo la Paganelli, potrebbe essere in parte risolto istituendo l’ambulatorio infermieristico di quartiere, mentre Cecilia Sorbi ha sottolineato l’esigenza di implementare il servizio di assistenza domiciliare integrata.

Il dottor Vaira ha infine tirato le somme, illustrando il progetto di riorganizzazione della rete ospedaliera, a cui è seguito l’intervento del candidato a sindaco Lorenzo Forcieri, definitosi orgoglioso di avere nella propria squadra tante personalità competenti: “Se eletto, su questo tema, così come sugli altri, non farà sconti a nessuno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure