Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30 Settembre - ore 20.59

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Salvatore attacca Natale ma sbaglia dimissioni

"Si è dimesso da assessore all'ambiente del Comune consentendo votazione favorevole al biodigestore".

La Spezia - Alice Salvatore, capogruppo de IlBuonsenso in consiglio regionale, ex leader dei Cinque stelle liguri, se la prende con Davide Natale, esponente Pd, ex assessore nel capoluogo, pronto a correre alle regionali a sostegno di Ferruccio Sansa. “Ambientalisti a parole, cementificatori nei fatti: il Pd non riesce ad avere un’unica faccia e questo è stato ancora una volta confermato grazie alla presentazione, da parte del candidato alla Regione Ferruccio Sansa, del compagno di partito Davide Natale, candidato del Pd alla Spezia”, scrive Salvatore, che accusa Natale di essersi “dimesso dalla sua carica di assessore alla sostenibilità ambientale del Comune della Spezia, proprio nel momento in cui in tal modo, si potrà (così nel comunicato, ndr) ottenere la votazione favorevole alla costruzione del biodigestore di Saliceti, da considerare un vero e proprio orrore ambientale”. L'ex grillina però prende un granchio, visto che quando Natale si è dimesso da assessore all'ambiente del Comune della Spezia nel marzo 2016, quando la vicenda del biodigestore di Saliceti ancora non era partita. Salvatore annuncia che stasera sarà a Santo Stefano “per protestare contro il biodigestore di Salcieti”, evidentemente all'incontro promosso dai comitati alle 21.00 al Parco 2 giugno di Belaso. Dove incontrerà anche la sindaca Pd Paola Sisti, vicina a Natale, nonché a questi subentrata nell'estate 2018 quando l'ex assessore si dimise da consigliere provinciale (si veda QUI), probabilmente le dimissioni a cui Salvatore avrebbe voluto fare riferimento nella sua nota. Nella quale, nel merito, rimarca: "Quelli che andrebbero costruiti e messi funzione sono i biodigestori di tipo aerobico, dove la spazzatura marcisce in modo naturale, senza il bisogno di utilizzare dei reagenti chimici: alla fine della trasformazione si ottiene de compost che può essere riutilizzato, secondo i dettami dell’economia circolare, all’interno del settore agricolo per concimare il terreno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News