Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Ottobre - ore 21.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Riapertura scuole, Peracchini: "Impensabile immaginare uno stato di polizia"

"prima giornata positiva"
Riapertura scuole, Peracchini: "Impensabile immaginare uno stato di polizia"

La Spezia - Il Sindaco Peracchini commenta così la prima giornata del ritorno in classe: “I riscontri sulla prima giornata di scuola sono stati essenzialmente positivi, ma deve essere chiaro che il Sindaco ha giurisdizione fino all’uscio dell’edificio scolastico, non dentro”.
“Detto questo – aggiunge il sindaco della Spezia - massima disponibilità da parte dell’Amministrazione di ascoltare e dare una mano a tutti i dirigenti scolastici che ce lo chiederanno: come lo abbiamo fatto per l’adeguamento degli edifici scolastici in chiave anti Covid con progetti che soddisfavano non solo le linee guida ministeriali ma anche le necessità presentate dai vari istituti, lavorando gomito a gomito proprio con chi la scuola la vive tutti i gironi, lo faremo anche in questa fase. La scuola ha delle nuove regole – sottolinea - fra cui la programmazione e lo scaglionamento dell’ingresso e dell’uscita che vanno rispettate ma che, magari, se troppo ravvicinate, possono creare qualche problema. Dobbiamo abituarci a una nuova quotidianità e continuo ad avere molta fiducia nei miei concittadini. Credo che però l’impegno da parte dei dirigenti scolastici sia stato e sarà massimo, e c’è lo spazio perché ci siano ulteriori affinamenti per migliorare ancora. Nei prossimi giorni attiveremo anche la Protezione Civile con gli altoparlanti per incentivare le persone a seguire pedissequamente le regole, perché ognuno di noi deve abituarsi ad essere direttamente responsabile della propria salute e di quella degli altri, mettendo sempre e correttamente la mascherine”.

“È impensabile – conclude Peracchini - immaginare uno stato di polizia in cui ad ogni cittadino corrisponda un poliziotto: oggi la Polizia Municipale e le forze dell’Ordine, senza dimenticare i volontari, che ringrazio per il loro grande lavoro, erano tutti a servizio attorno ai plessi scolastici ma la vera sfida è lavorare sulla coscienza delle persone perché la differenza sta tutta nel comportamenti individuali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News