Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 07 Dicembre - ore 23.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pucciarelli chiede più uomini e mezzi: "Età media 50 anni, occorre lo sblocco del turn over"

Secondo la consigliera sono necessari attrezzature ed automezzi per combattere insicurezza, degrado e immigrazione senza regole. "Aiutare i tutori dell’ordine, non penalizzarli”.

Pucciarelli chiede più uomini e mezzi: `Età media 50 anni, occorre lo sblocco del turn over`
La Spezia - Matteo Salvini con la maglietta della Polizia e leghisti liguri dalla parte dei tutori dell’ordine. Il consigliere regionale della Lega Nord Liguria, Stefania Pucciarelli, oggi ha presentato in aula un ordine del giorno sulle condizioni degli operatori della Polizia di Stato. “Aiutare i tutori dell’ordine, non penalizzarli. In Liguria occorrono più uomini e mezzi. Secondo i dati diffusi da alcune delle organizzazioni sindacali dei poliziotti – spiega Pucciarelli – la questura di La Spezia e quelle delle altre città liguri sono in difficoltà per garantire la sicurezza alla cittadinanza. Tra i vari motivi, ci sono i numeri del personale al di sotto dei livelli previsti, l’età anagrafica elevata (media di 50 anni), continui straordinari e cambi di turno che stressano gli agenti, grave carenza di attrezzature ed automezzi con un ‘deficitario’ addestramento di personale. In questo momento storico, in cui le nostre città sono vittime di un aumento di insicurezza e degrado dovuto anche all’immigrazione senza regole, alla mancanza di certezza della pena e di condanne esemplari per chi delinque, occorre mettere in atto adeguate misure per alleviare la tensione e il disagio di tanti operatori di polizia. In questo modo, potremo riuscire a garantire sicurezza non solo agli appartenenti alle forze dell’ordine, ma soprattutto alla cittadinanza, oramai esasperata".
"Pertanto, l’ordine del giorno presentato in consiglio regionale prevede di sollecitare il Governo Renzi a fissare al più presto dei concorsi per implementare il numero delle forze dell’ordine (permettendo quindi lo sblocco del turn over) ed a provvedere allo stanziamento dei fondi necessari a sopperire le gravi carenze di attrezzature ed automezzi. Il provvedimento è stato rinviato alla Commissione competente, che inviterà in audizione i rappresentanti dei sindacati delle forze dell’ordine. "Fa sorridere - conclude Pucciarelli - la reazione in aula del consigliere regionale del Pd Juri Michelucci, il quale sostiene che invece è tutto a posto e l’ordine del giorno è superato perché il Governo Renzi ha già pensato ad emettere i provvedimenti necessari, come gli 80 euro in busta paga”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure