Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 17.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pucciarelli (Lega): "I finti profughi di Cassana vanno allontanati da un territorio troppo fragile per ospitarli"

La leader del Carroccio difende Filippo Ivani: "L’opposizione di sinistra non si agiti, e dia piuttosto la colpa al Pd se l’invasione è arrivata anche a Borghetto. E la Prefettura smetta di fare orecchie da mercante".

Pucciarelli (Lega): `I finti profughi di Cassana vanno allontanati da un territorio troppo fragile per ospitarli`

La Spezia - Stefania Pucciarelli interviene sulla querelle tra il sindaco di Borghetto Claudio Del Vigo ed il responsabile locale del Carroccio Filippo Ivani, riservando una stoccata anche all’opposizione in Consiglio Comunale:«Il nostro responsabile fa valere un’istanza sacrosanta. I finti profughi di Cassana vanno allontanati da un territorio troppo fragile per ospitarli. L’opposizione di sinistra non si agiti, e dia piuttosto la colpa al Governo PD se l’invasione è arrivata anche a Borghetto".
"La situazione di Cassana è insostenibile – dichiara il consigliere regionale del Carroccio Stefania Pucciarelli – e ho potuto accertarmene io stessa recandomi sul posto alcune settimane fa e incontrando la popolazione lì residente. Parliamo di una piccola frazione dove i finti profughi sono in numero superiore rispetto ai cittadini italiani, che hanno pressoché tutti un’età avanza, e sulla struttura adibita a centro di accoglienza insiste persino una frana. So che c’è stato un cambio di gestione, ma ho l’impressione che in fin dei conti non sia cambiato nulla.
Il nostro responsabile locale Filippo Ivani non si sta esponendo in prima persona per protagonismo, come alcune malelingue vorrebbero insinuare, ma sta facendo valere un’istanza sacrosanta: il lavoro deve essere sempre retribuito, altrimenti si tratta di sfruttamento. E se c’è da far lavorare in maniera retribuita qualcuno nel nostro Paese, deve essere un italiano in difficoltà, non un finto profugo".

Per la Pucciarelli il territorio di Cassana e Borghetto è troppo fragile per ospitare i richiedenti asilo, soprattutto se la loro accoglienza è gestita con il solo scopo di incrementare un business altamente redditizio. "La Prefettura, anziché fare orecchie da mercante al riguardo, dovrebbe intervenire e distribuire altrove i migranti ora presenti nel centro di accoglienza di Cassana. Sotto questo punto di vista mi auguro che assieme alla Lega Nord anche il Comune di Borghetto agisca per ottenere dal Prefetto l’allontanamento dei profughi entro fine agosto, come è stato annunciato alcuni giorni addietro. In tutto questo fa sorridere vedere l’opposizione di sinistra in Consiglio Comunale attaccare sia la Lega che il Sindaco, come se l’invasione ed il business-immigrati dipendessero dalla nostra azione politica e non dalle scelte sciagurate del PD. Le loro affermazioni si commentano da sole. Purtroppo spesso accade che i Sindaci vengono bypassati dalle Prefetture, ritrovandosi dall'oggi al domani a dover fare i conti con privati che mettono a disposizione alloggi di proprietà per lucrare sull'accoglienza. Ritengo necessario che ogni primo cittadino si opponga in qualsiasi modo all'invasione del suo paese, tutelando così i propri concittadini".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure