Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Gennaio - ore 22.38

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pucciarelli: "La Marina non paga Acam? Chiederò a quanto ammonta il debito"

Pucciarelli: `La Marina non paga Acam? Chiederò a quanto ammonta il debito`

La Spezia - Martedì 6 dicembre, in occasione della prossima seduta del consiglio regionale, il consigliere della Lega Nord Liguria Stefania Pucciarelli presenterà un’interrogazione per conoscere a quanto ammonta il debito della Marina Militare Italiana nei confronti di ACAM di La Spezia, l’azienda che si occupa di acqua, depurazione, fognature, gas, igiene ambientale, settore idroelettrico e telecomunicazioni.
"Questo sarà il terzo Natale senza la tredicesima - dice Pucciarelli - per tutti i dipendenti di ACAM. La causa è sempre la stessa: la Marina Militare Italiana risulta avere un cospicuo debito insoluto nei confronti di ACAM, debito che anche quest’anno, probabilmente, si aggira attorno a cinque milioni di euro. Il Ministero della Difesa in tutto questo fa orecchie da mercante. Il Ministro Roberta Pinotti conceda alla Marina Militare spezzina il saldo integrale del debito. Lo faccia per il bene dei suoi concittadini liguri. Non è giusto che si utilizzino due pesi e due misure. Quando è un cittadino ad essere debitore nei confronti dello Stato non si aspetta neppure un minuto a chiudergli i rubinetti di casa. Perché in questo caso le conseguenze sono differenti? Il Ministro Pinotti, così come tutti i suoi colleghi del Partito Democratico, non pensano ai cittadini e l’ennesima dimostrazione si avrà in occasione del Referendum costituzionale quando seguiranno il diktat del loro burattinaio Renzi, votando Sì. Il processo di centralizzazione che svuota le Regioni e toglie ai territori la possibilità di fare leva sulle proprie istituzioni porterà all'annientamento della democrazia. Di conseguenza la sordità dello Stato nei confronti dei cittadini diventerà un dato di fatto e situazioni come quelle che oggi vivono i dipendenti di ACAM saranno all’ordine del giorno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure