Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Agosto - ore 11.07

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pucciarelli: "Abusivismo e degrado non saranno più un fenomeno ricorrente"

Pucciarelli: `Abusivismo e degrado non saranno più un fenomeno ricorrente`

La Spezia - Stefania Pucciarelli (Lega Nord Liguria) replica al recente intervento nel quale Rifondazione comunista punta il dito contro le ultime disposizione dell'amministrazione comunale spezzina (QUI).

«Sarebbe stato incomprensibile – dichiara il consigliere regionale del Carroccio – se l’amministrazione Peracchini non avesse incominciato a lavorare partendo dalle priorità che gli stessi spezzini hanno indicato al momento del voto. Infatti, checché ne pensi Rifondazione Comunista, la grande legittimazione popolare ottenuta dalla Lega Nord a Spezia ha un significato politico preciso: i cittadini ritengono che l’ordine e la sicurezza siano tematiche non più trascurabili.
Il nostro assessore Medusei si è impegnato fin dai primi giorni per fare percepire ai cittadini l’avvenuto cambio di rotta, e di settimana in settimana la lotta contro ogni forma di illegalità sarà sempre più dura. L’abusivismo e il degrado, che sono tollerati e incentivati laddove è la sinistra a governare, non saranno più un fenomeno ricorrente nella nostra città capoluogo.
Leggendo le dichiarazioni della segreteria provinciale di P.R.C. capisco perché i “compagni” hanno perso drammaticamente le elezioni, anche se ho l’impressione che loro stessi non abbiano ancora elaborato l’evento. Finquando nasconderanno il loro vuoto di idee dietro alle accuse di razzismo e xenofobia, i cittadini avranno gioco facile a individuare dove stanno le giuste istanze di buongoverno, e dove invece sta una forma di retorica trita, incapace di delineare alcuna prospettiva per il futuro dei nostri territori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure