Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 12.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Provincia, Pd svuotato. Casati prende l'Ambiente, Rosson il Bilancio

Il presidente Giorgio Cozzani ricompone il puzzle delle deleghe. E tiene per sé il tema strategico della viabilità.

Provincia, Pd svuotato. Casati prende l'Ambiente, Rosson il Bilancio

La Spezia - Il consiglio provinciale è a maggioranza di centrosinistra e il presidente della provincia Giorgio Cozzani, centrodestra, può farci ben poco: sei consiglieri a quattro, non si scappa. Tuttavia, è nei diritti del numero uno di Via Veneto, diventato tale a fine settembre, rivedere le deleghe assegnate ai vari consiglieri, conferendo, volendo, maggiori responsabilità amministrative agli esponenti del fronte moderato e conservatore. E così è stato. Al consigliere Kristopher Casati vanno le deleghe ad Ato rifiuti, Ato idrico e Tutela ambientale: una sorta di Grande Slam, visto che il coordinatore provinciale di La Spezia popolare di ambiente si occupava già anche come assessore, a Spezia, e consigliere delegato, a Follo (con incarico ricevuto sempre da Cozzani, primo cittadino follese). 'Scippati' Ato rifiuto e Ato idrico al consigliere Pd Davide Natale.

Al sindaco di Ameglia Andrea De Ranieri vanno le deleghe a Ato trasporto e Coordinamento con i Comuni del territorio, che fino a pochi giorni fa erano cosa, rispettivamente, del già menzionato Natale e del sindaco Pd di Arcola Emiliana Orlandi. Il successore di Giampedrone dovrà darsi da fare in una questione nodale come lo studio del bando per il Trasporto pubblico locale. Nuovi compiti a casa anche per un altro sindaco, Loris Figoli. Il primo cittadino di Riccò del Golfo prende la delega alla Scuola dal giovane consigliere lericino Michael Carli, Pd. A Figoli anche le Politiche comunitarie.
Chiude il quadro Alessandro Rosson, consigliere comunale a Bonassola. L'esponente di Fratelli d'Italia - che con Fratelli d'Italia è in rotta dopo che il partito ne ha rimproverato la condotta post elezioni spezzine -, ha ricevuto da Cozzani la delega al Bilancio, competenza di Riccardo Venturini fino a quando, lo scorso giugno, si è chiusa l'esperienza di consigliere comunale del democratico spezzino (al quale è subentrata Barbara Michi, consigliere comunale di maggioranza a Bolano).
E non finisce qui: una serie di deleghe Cozzani ha deciso di tenerle per sé. Parliamo di Organizzazione, Personale, Strade e viabilità (questa 'soffiata' al vice sindaco di Castelnuovo, Gherardo Ambrosini), Edilizia scolastica (è toccato a Carli restituirla) e Patrimonio.

Una legittima ristrutturazione politico-amministrativa che carica il centrodestra di responsabilità e svuota di competenze i consiglieri di centrosinistra dell'ente Provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News