Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Aprile - ore 23.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pontremolese, Peracchini aderisce al comitato lanciato da Orlando

Il sindaco: “Le infrastrutture sono un volano per l'economia. Quest'opera metterebbe le ali al nostro territorio, alla Liguria, all’Italia”.

"Sarebbe nuovo simbolo di crescita e speranza"
Pontremolese, Peracchini aderisce al comitato lanciato da Orlando

La Spezia - “Aderisco con convinzione al comitato politicamente trasversale di sostegno all’opera della Pontremolese promosso dall’onorevole Andrea Orlando". Per una volta le divisioni politiche finiscono in secondo piano e il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini guarda all'obiettivo, al di là di quale sia la provenienza dell'appello (leggi qui).
"Le infrastrutture in Italia sono un volano fondamentale per l’economia, e in particolare il completamento della Pontremolese potrebbe mettere le ali non solo al nostro territorio, alla Liguria e alle altre regioni interessate, ma all’Italia tutta".

In un momento in cui il dibattito sulla Tav ha spaccato l'Italia tra favorevoli e contrari, il primo cittadino si schiera apertamente, ma senza riferimenti diretti, contro la posizione del Movimento cinque stelle.
"E’ un’opera strategica non soltanto dal punto di vista infrastrutturale - prosegue parlando della linea ferroviaria Parma - La Spezia - ma anche logistico, perché costituirebbe un corridoio privilegiato tra il Tirreno e il Brennero che ci collegherebbe alla Germania e la cui realizzazione deve trovare il sostegno da parte di tutte le forze politiche che credono nel futuro dell’Italia".

Infine una nota personale: "Sono nato nel 1964, un momento storico in cui le persone guardavano al futuro con speranza, anche perché proprio in quell’anno fu inaugurata con tre mesi di anticipo rispetto ai tempi previsti l’Autostrada del Sole. A raccontarlo adesso sembra una favola, eppure quell’opera è diventata il simbolo del boom economico e rispecchiava l’idea di una grande unione sociale. Aldo Moro la definì “il simbolo di un’Italia moderna e civile”. Allo stesso modo, la Pontremolese è un’occasione da non perdere, perché potrebbe diventare un nuovo simbolo per una crescita e una speranza per il nostro Paese”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News