Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Ottobre - ore 21.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Piaggi: "Lavori area cani conclusi entro il 15 novembre, Centi e Melley dimenticano pandemia"

La replica dell'assessore: "Ampio progetto di riqualificazione dei giardini, snobbati dalle amministrazioni precedenti".

"Spaventati dai lavori"
Piaggi: "Lavori area cani conclusi entro il 15 novembre, Centi e Melley dimenticano pandemia"

La Spezia - "Devo ringraziare i consiglieri Melley e Centi per il loro intervento, perché mi dà l’occasione di evidenziare quanto fatto sinora per i giardini storici della nostra città e rassicurarli sul fatto che i lavori per l’area cani termineranno a breve: la data prevista è il 15 novembre, in ritardo è vero, ma i consiglieri tendono spesso a dimenticare quella piccola parentesi che è la pandemia mondiale, ancora in corso, evidentemente per Melley e Centi la sicurezza dei lavoratori non è rilevante". L'assessore ai Lavori Pubblici Luca Piaggi puntualizza la situazione dei lavori in corso nei giardini pubblici, in risposta ai consiglieri Guido Melley e Roberto Centi.
"E' interessante invece notare la perizia e l'ostinazione che i consiglieri mettono nello scagliarsi contro chi fa, contro chi lavora, contro chi produce - prosegue - Capisco che vedere dei lavori possa spaventare chi non li ha mai fatti, ma non ce n'è bisogno, noi stiamo lavorando anche per voi. Ricordo inoltre ai due consiglieri che la realizzazione dell’area cani fa parte di un progetto ben più ampio, ovvero la riqualificazione dei giardini, snobbati dalle giunte che ci hanno preceduto e finanziati da Regione Liguria per un milione di euro. Al contrario quindi di quanto vogliono far credere gli esponenti del gruppo Leali, la nostra amministrazione ha molto a cuore quest’area della città, le famiglie e i cittadini che la frequentano".

"Questo è un progetto molto articolato che ha previsto svariati interventi - precisa l'assessore - quali: inserimento di tutti gli alberi mancanti nei giardini e sostituzione di quelli malati, 40 panchine restaurate e 40 nuove, 29 nuovi lampioni e 78 trasformati a led, nuovo impianto di irrigazione e rinnovo di quello esistente, nuova pavimentazione in via Campanella, installazione di 8 telecamere, 12 pannelli informativi e sito internet dedicato, per citare i più importanti. Va da sé che queste opere richiedessero più tempo per essere portate a termine, era ed è nostra intenzione fare le cose con cura. L’area dei bambini infine non verrà certo trascurata, infatti verranno installati nuovi giochi. A questo proposito ricordo che abbiamo recuperato anche i parchi giochi di Guzman e piazza Concordia, a dimostrazione del fatto che per noi i piccoli, al contrario chi ha governato sino a 3 anni fa, sono importanti. Ci impegniamo per concludere le opere quanto prima e restituire alla cittadinanza tutta giardini belli, curati e sicuri", conclude Piaggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News