Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Gennaio - ore 14.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Percorsi democratici su Facebook: "Primarie? Barli non si è mai pronunciato"

Percorsi democratici su Facebook: `Primarie? Barli non si è mai pronunciato`

La Spezia - "Ieri sera alcuni dirigenti del PD che si sono fatti delegare al congresso per sostenere Federico Barli alla carica di Segretario Provinciale, non lo hanno votato come segretario dell'Unione Comunale. In quella sede ci sarebbe stata, stando ai numeri, una maggioranza sufficiente ad eleggerlo. L'argomento utilizzato per convergere sulla posizione dell'area renziana spezzina, è che non si condivideva la proposta del ministro Andrea Orlando in vista delle prossime elezioni comunali: niente primarie e ricerca di una candidatura unitaria e civica. Posizione, per la verità, su cui Barli non si è mai pronunciato". Così la pagina Facebook "Percorsi democratici" commenta l'andamento dell'Unione comunale di ieri sera.

"Così l'area renziana che sostiene Corrado Mori per la carica di sindaco, e la sinistradem che sostiene Lorenzo Forcieri, nel giorno della rottura, forse (speriamo di no) irreparabile a livello nazionale, decidono a Spezia di allearsi, dicono, in nome delle primarie.
Il tentativo - si legge ancora sulla pagina Facebook del movimento fondato dal ministro Andrea Orlando - non è andato a buon fine.
Nonostante i numeri fossero, sulla carta, sufficienti ad eleggere un segretario espressione dell'anomala maggioranza Renzi-Speranza sono mancati diversi voti per raggiungere il quorum.
Noi auspichiamo che questa battuta a vuoto consenta di riaprire una riflessione.
Un partito in obbiettiva difficoltà come il PD spezzino può permettersi alla vigilia delle elezioni di eleggere un segretario con il margine di uno o due voti?
E ancora, può permettersi di continuare ad ignorare le preoccupazioni di un suo esponente, parte del governo Renzi, che mette in guardia dai rischi di primarie dilanianti e di una chiusura inevitabile attorno a figure espressione del partito?
Sono domande che speriamo non rimangano senza risposta.
Nell'interesse del PD e della Città".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure