Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Febbraio - ore 00.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Peracchini ribatte a Melley e Centi. Ed è quasi pagellone di fine anno

Il sindaco respinge al mittente le critiche e loda l'operato della sua squadra. E attacca: "Patrimonio svenduto, Acam, Terrazze, piazza del mercato: gli errori del centrosinistra".

"abbonati al Civico?"
Peracchini ribatte a Melley e Centi. Ed è quasi pagellone di fine anno

La Spezia - “Innanzitutto vorrei ringraziare il consigliere Guido Melley per i complimenti sulla raccolta differenziata: è finalmente un’ammissione di mancata capacità delle giunte passate che spendevano più del doppio nel ciclo dei rifiuti e meno della metà nei servizi sociali per avere una scarsa efficienza in entrambi i servizi". Si apre così la risposta del sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini all'intervento dei consiglieri di opposizione Guido MelleyRoberto Centi del gruppo LeAli a Spezia.

"La mia amministrazione, invece - prosegue il primo cittadino -, è riuscita in sedici mesi, non solo a raggiungere il 75% di raccolta differenziata grazie all’assessore Casati, ad Acam Ambiente e a tutti i cittadini con una vera e propria rivoluzione del servizio, ma anche a rendere completamente gratuita la mensa scolastica degli asili nido per le famiglie meno abbienti e fare uno sconto del 18% per tutte le altre. A tutto questo, per quanto riguarda i servizi sociali di cui ringrazio per il lavoro Giulia Giorgi, si deve sommare anche l’assegnazione in comodato d’uso gratuito dei testi scolastici e una nuova assistenza scolastica per gli alunni disabili: si è passati, infatti da 146.520 ore di supporto a 187.200 ore. Un gesto di civiltà e di orgoglio per i nostri cittadini".

Per quanto riguarda il waterfront, Peracchini dichiara che "forse Melley e Centi non erano presenti in consiglio comunale quando siamo riusciti a sbloccarlo tornando al Puc precedente. Un’operazione fatta in tandem con l’Assessore Sorrentino che consentirà di cogliere una grande opportunità con la sottoscrizione del protocollo che ha unito Ministero delle Infrastrutture, Regione, Autorità Portuale e Comune e che è tutta da scrivere per il futuro della nostra Città".

"Il futuro - continua il sindaco - però non può essere tale se una città non diventa sicura: per questo ringrazio l’assessore Medusei se la città ad oggi ha un monitoraggio video distribuito su tutto il territorio cittadino e il servizio è quotidianamente utilizzato anche da Polizia di Stato e Carabinieri con i quali il nostro assessorato collabora costantemente. E proprio perché sulla sicurezza non si scherza, abbiamo speso un milione di euro per la sistemazione idraulica dei canali e dei tombini: un lavoro straordinario mai fatto prima dell’Assessorato ai Lavori Pubblici di Piaggi, come testimoniate le monete in lire trovate dagli operatori durante le opere di pulizia".

"Dispiace - prosegue la nota arrivata da Palazzo civico e sottoscritta dal suo massimo inquilino - non aver mai visto i consiglieri Melley e Centi godersi la città d’estate come d’inverno, come spesso gli ha ricordato l’assessore Asti, ma mentre erano forse rintanati a studiare nuove strategie per far dimenticare agli spezzini tutti gli errori del passato del centrosinistra – la completa svendita del nostro patrimonio, i superminimi di Acam, una Piazza del Mercato completamente da rifare, le Terrazze che hanno svuotato il centro, l’incapacità di incontrare i cittadini nella loro quotidianità – la Città grazie all’assessorato ha vissuto oltre 200 eventi quest’estate, ha festeggiato il 50esimo Festival Internazionale del Jazz con ospiti di caratura mondiali e ha ospitato e continua a ospitare mostre di importanza tale da essere apparse anche sul New York Times. Speriamo almeno che i consiglieri siano fra quei 1100 abbonamenti al Teatro Civico che quest’anno ha fatto il record dei record perché se così non fosse si perderebbero un cartellone di qualità degna di una città capoluogo".

La panoramica non finisce qui. "Abbiamo scoperto nella nostra città una passione sportiva a trecentosessanta gradi - afferma Peracchini -, capace di muovere anche il settore del commercio: grazie all’assessore Brogi, infatti, abbiamo avuto sul nostro territorio lo scorso anno una tappa mondiale UISP con 400 persone da tutta Italia, abbiamo valorizzato le nostre strutture, il Picco e il Palamariotti, e sono infatti arrivati sia il grande basket di serie A e la nazionale sia la nazionale di calcio femminile. Non solo, abbiamo lavorato per gli assoluti di atletica che nel 2020 permetteranno alla Città di ospitare migliaia di atleti e tutto il loro circuito. Sviluppo economico e lavoro sono stati fin dall’inizio prioritari nelle nostre linee di indirizzo, e con l’assessore Giacomelli non solo sono nati i laboratori dello sviluppo economico con i quali abbiamo costruito una vera e propria rete con gli altri enti, ma anche l’Info lavoro, prima struttura in Liguria per un supporto rivolto a chi è alla ricerca del lavoro. In ultimo, ricordo il grande lavoro dell’assessore Gagliardi per il nuovo regolamento sull’assegnazione in materia di patrimonio. Abbiamo, tra le altre cose, introdotto per la prima volta la sanzione della revoca della concessione in caso di utilizzo dei locali per finalità contrarie alla legge e in caso di utilizzo per gioco d’azzardo. Inoltre, abbiamo fin dall’inizio lavorato per la razionalizzazione delle partecipazioni comunali".

Conclude il sindaco: "Tranquillizzo i consiglieri specificando che questo non è un classico comunicato stampa di fine anno che generalmente le amministrazioni scrivono a dicembre e fra un mese infatti ci sarà la consueta conferenza stampa del 2018. Piuttosto, ho voluto approfittare del loro bilancio per ringraziare tutta la mia squadra per il lavoro svolto che qui ho ritratto brevemente, per il loro impegno e per l’amore che dimostrano ogni giorno verso la nostra città".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News