Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Agosto - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Peracchini ironico: "Manfredini sa di porto come un alpinista della Val d'Aosta"

La nomina del segretario Di Sarcina scatena le fazioni e i due candidati a sindaco non se le mandano a dire: "Parla lui del manuale Cencelli..."

Peracchini ironico: `Manfredini sa di porto come un alpinista della Val d´Aosta`

La Spezia - "Manfredini con le sue affermazioni in merito alla nomina del nuovo segretario dell'autorità portuale, dimostra di conoscere il Porto della Spezia quanto un alpinista della Val d'Aosta". Risponde con una battuta ironica il candidato a sindaco dello schieramento di centro destra Pierluigi Peracchini alle accuse mosse dall'avversario targato PD prima di entrare nel merito della vicenda. "Innanzitutto tengo a precisare che, a differenza di Manfredini, io non ho mai fatto politica e che quindi il manuale Cencelli è piuttosto in uso a lui quando, per esempio, si è accomodato nella poltrona di Presidente del consiglio comunale e prima ancora di assessore in rappresentanza dell'esiguo numero di voti presi dal PSI alle elezioni amministrative passate. Poi - prosegue Peracchini - se Manfredini fosse stato attento nella lettura delle mie dichiarazioni, avrebbe ben potuto comprendere che io non ho mai lamentato la mancata assegnazione al mio schieramento politico di alcuna poltrona bensì alla mancanza, nei due incarichi targati PD, di qualsiasi rappresentanza manageriale spezzina. Ma quello dell'offesa al patrimonio umano e professionale della nostra città - afferma Peracchini - è un costume assai diffuso nel Partito Democratico spezzino. Se ancora non se ne fosse accorto, Manfredini dovrebbe guardare per esempio ai manager di Acam e Atc, nominati dalla maggioranza politica del Partito Democratico, che sono stati pescati ben fuori provincia. Il successo del porto della Spezia, del tutto ignorato da Manfredini impegnato solo a indossare i costumi della sfilata del Palio del Golfo, è il risultato dei sacrifici di generazioni di lavoratori e di uomini e donne d'impresa che hanno investito risorse e capitali in favore della sua crescita e del suo sviluppo. Non tenere conto proprio in queste nomine è quanto di più grave potevano fare i suoi azionisti di coalizione rappresentati da Paita e compagni."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure