Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Febbraio - ore 00.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Peracchini: "Nessuna dispersione amianto, ringrazio la Marina"

Il sindaco sul caso dei capannoni in eternit scoperchiati dal vento: "Sono buoni vicini di casa".

il sindaco rassicura
Peracchini: "Nessuna dispersione amianto, ringrazio la Marina"

La Spezia - “Non appena conclusa l’allerta rossa della scorsa settimana che ha flagellato il nostro territorio come mai era accaduto – dichiara il sindaco Pierluigi Peracchini – il mio Ufficio di Gabinetto si è subito attivato nella giornata di mercoledì 31 ottobre, fra gli altri interventi, presso il Comando Marina Nord per chiedere notizie in merito ai danni subìti dai tetti dei capannoni dell’area miliare di Marola, la cui pericolosità ci era stata segnalata direttamente dai cittadini.
Con un grande spirito di collaborazione, come due buoni vicini di casa, Marina Nord ci ha comunicato che alcuni capannoni adibiti a magazzini vestiario della locale direzione di commissariato M.M. avevano subìto dei danni a seguito del forte vento, con distacco di alcune parti dei tetti costituiti in eternit".

"In risposta, il Comando ci ha assicurato che è stata attivata una ditta specializzata per la rimozione dei pezzi di tetto danneggiati e il confinamento delle parti danneggiate rimaste sui tetti e che, fatto più importante, non vi era stata alcuna aero-dispersione di fibre di amianto. Grazie al nostro intervento, la Marina ha messo in sicurezza tutta l’area dei capannoni di Marola e ci ha comunicato che da oggi sarebbero iniziate le operazioni di sostituzione dei tetti dei capannoni interessati.
Intendo, per tutto questa messa in opera, non solo ringraziare i miei uffici ma anche Marina Nord per aver colto con grande sensibilità la preoccupazione mia e dei nostri concittadini. Come è noto, anche se come sindaco non ho giurisdizione sui territori della Marina Militare, una delle mie responsabilità più grandi è la salute e la tranquillità dei miei concittadini e per questo ho immediatamente avuto contatti con il quartiere di Marola e con il Comando della Marina per sincerarmi delle condizioni di salubrità dell’aria e della zona”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News