Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Luglio - ore 23.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pecunia: “Togliere il tpl da Piazza Verdi significherà "ammazzare" il servizio filoviario”

Il Pd presenterà un emendamento
Pecunia: “Togliere il tpl da Piazza Verdi significherà "ammazzare" il servizio filoviario”

La Spezia - “L'arte di rigirare le cose del centrodestra è davvero impressionante, ma non si illuda l'assessore Casati perché finita l'era degli slogan inizia quella dei fatti. E i fatti dicono che il Comune della Spezia ha ridotto gli stanziamenti al tpl e lo ha fatto, non solo senza informare i sindacati ma senza verificare preventivamente se quelle risorse che ora mancheranno potranno essere coperte dalla Provincia o dagli piccoli Comuni”. Federica Pecunia torna all’attacco e dopo le polemiche sul bilancio di previsione, se la prende con Casati: “Siccome deve perpetuare lo slogan che la città è migliorata, sostiene che tagliando risorse migliorerà il servizio. Poi dovendo sostenere che tutto è frutto dell'incapacità dei predecessori, cita i filobus Breda vecchi di 30 anni e non i nuovi Trollino bimodali in servizio sulla linea 3. Vediamo lui cosa saprà fare sulla linea filoviaria. Per ora solo tante parole, spesso in contraddizione tra loro”.

Secondo Pecunia l'annuncio di voler investire sulla filovia e ampliarla rimarrà tale se non si trovano finanziamenti. “Togliere il tpl da Piazza Verdi significherà "ammazzare" il servizio filoviario. Lo sa questo Casati? Noi non siamo così bravi, ma le idee le abbiamo chiare. Oggi sulla viabilità di Piazza Verdi siamo perché il tpl venga lasciato e finanziato. Ma la domanda vera all'assessore è:lo sanno i sindaci di Lerici, Portovenere, Riccò del Golfo, Beverino, Follo o Ameglia che dovranno mettere loro quelle risorse e che se non le hanno il servizio verrà tagliato? Per quel che ci riguarda intanto, se non ci sarà da parte dell’amministrazione l’intendimento di tornare sui propri passi, il Pd presenterà giovedì un emendamento che venga incontro al grido d’allarme lanciato dalle associazioni di categoria. Per essere il primo bilancio direi che ha già creato diversi grattacapi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News