Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Agosto - ore 22.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pecunia: "Testa sul partito, non posso più guidare il gruppo consiliare"

Mentre la minoranza Pd è in riunione in Via Lunigiana, la segretaria chiede unità e si dice pronta a ripartire: "Compatti, al di là delle correnti. Impariamo ad ascoltare di più"

Pecunia: "Testa sul partito, non posso più guidare il gruppo consiliare"

La Spezia - "La sconfitta alle elezioni politiche nazionali è stata netta. Il dato spezzino, seppur lievemente migliore, non può in alcun modo rasserenarci:si tratta di una sconfitta, va analizzata e necessita di una immediata ripartenza. Occorre iniziare dalla nostra comunità, che si aspetta giustamente delle risposte, prima di tutto da me. Quindi è bene partire già domani con la riunione dei segretari di circolo, i primi a poter fornire spunti e contributi importanti per affrontare la discussione sulle ragioni della sconfitta e su come poter ripartire". A dettare l'agenda del Pd spezzino non può che essere la segretaria provinciale Federica Pecunia che in una fase a dir poco complicata, prova a dare il la ad un'orchestra sempre più stonata, fatta più di singoli che di unisoni.

In Via Lunigiana pomeriggio febbrile, per la riunione convocata della minoranza del partito spezzino, uno dei passi intuibili per arrivare poi alla direzione provinciale. Pecunia richiama tutti all'unità: "Per ripartire dobbiamo rimanere uniti, al di là delle correnti interne. Serve una condivisione negli organi esecutivi e di guida politica sia sul fronte delle scelte sia per quanto riguarda le persone. Un passo in avanti di tutti: da tempo auspichiamo una segreteria più rappresentativa, che coinvolga tutti. Se vogliamo tornare a essere una comunità, connessa col territorio e la persone dobbiamo fare quadrato".

Il mantra è quello, ripetuto non certo da oggi: "Lasciarci alle spalle le polemiche perché adesso la priorità è riorganizzarci. Serve un’opposizione costruttiva sui temi e per noi sarà l’occasione di tornare a parlare un linguaggio più vicino ai problemi della gente, con la solidità di un messaggio politico elaborato dal partito. Per tutte queste ragioni penso che si debba riorganizzare l'Unione Comunale della Spezia e allo stesso tempo lavorare sodo e tutti insieme per dare forza ai nostri amministratori, in modo da costruire proposte che allarghino il campo della nostra azione politica in vista dei prossimi appuntamenti elettorali".

Pecunia anticipa una probabile decisione che sarà al vaglio della direzione provinciale, quando sarà convocata: "Il mio lavoro sarà ancora più serrato e concentrato per questo ci sarà la necessità di dedicarsi alla parte politica del partito e rivedere anche i ruoli nel gruppo consiliare. Al gruppo servirà una guida a tempo pieno, che in un momento di intensa attività come questo io non potrei di certo garantire. Il Partito Democratico deve reagire perché anche se siamo stati battuti non dobbiamo darci per vinti. Dobbiamo essere umili e vicini alla gente nei quartieri, aperti ai contributi della società, capaci di mettere in pratica ciò che ci siamo impegnati a fare in campagna elettorale e imparare ad ascoltare di più".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News