Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Aprile - ore 11.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pecunia: "Berrino e Toti specializzati in chiacchiere"

Pecunia: "Berrino e Toti specializzati in chiacchiere"

La Spezia - "La vera notizia di oggi è che Berrino, è ancora assessore regionale. Ce ne eravamo assolutamente dimenticati. Si fa sentire solo per dire cosa doveva fare il centro sinistra quattro anni fa, dimenticando completamente di dire che sono quattro anni che lui governa la Regione. Allora ci tengo a elencare cosa abbia portato a casa, l’assessore Berrino, in questi quattro anni indimenticabili". Lo afferma la segretaria provinciale del Partito democratico, Federica Pecunia, commentando le dichiarazioni dell'assessore regionale nel corso dell'inaugurazione dei nuovi treni che compongono il servizio Cinque Terre Express.

"Sulle Cinque Terre - prosegue Pecunia - non ha risolto nemmeno uno dei tanti problemi sulla sicurezza delle stazioni, ne sono un esempio i drammatici recenti fatti di cronaca. Scopriamo però oggi che dovrebbero essere i Sindaci a doverli risolvere, non l’Assessore competente per delega. I tavoli con Regione, Trenitalia e RFI richiesti dal sindaco Pecunia, non si sono mai svolti anche sul tema del coordinamento dei piani di protezione civile alla luce dei grandi flussi di ingresso nelle Cinque Terre. Questo perché tutti i cittadini sappiano il livello di irresponsabilità di questa giunta regionale.
Il solo successo di Toti è il treno Genova - Roma del mattino e della sera (abbastanza veloce ma non certo di alta velocità). Il tema è che i treni sono stati spostati a Roma Tiburtina impedendo così ai pendolari di accedere al centro della capitale in un orario decente. Dunque anche l’unico successo gli è stato tolto a metà mandato.
Per non parlare poi del collegamento Spezia - Milano sul quale il presidente ha convocato centinaia di conferenze stampa, ma i fatti parlano da soli: ad oggi il tempo di percorrenza del tragitto è identico a prima.
Tiriamo le somme: Berrino/Toti uguale a niente.
Intanto si sperticano a ricordare il passato, quando il centro sinistra governava e in termini di sicurezza( vedi rifacimento galleria Biassa) si adoperava per agire con tempestività.
Colgo questa occasione anche per suggerire all’onorevole Gagliardi di utilizzare termini meno “maschilisti” nei confronti delle altre donne con ruoli politici o amministrativi. Perché accusare un sindaco, un parlamentare di fare chiacchiere quando si stanno occupando dei problemi dei loro territori, rischia davvero di essere interpretato come un giudizio “maschilista”.
Soprattutto perché Toti, di fatto, ha davvero trascorso gli ultimi quattro anni a fare chiacchiere, come mai non le è mai venuto in mente di farglielo presente?
La stessa terminologia infatti si potrebbe utilizzare nei confronti dell’operato del presidente, vero esperto in organizzazione di Kermesse, fiere, conferenze stampa, passerelle, tappeti rossi e sempre rigorosamente a spese della collettività. Ecco, da donna ci tenevo che l’onorevole Gagliardi scoprisse l’autentico significato di chiacchiere, quelle in cui Toti è stato davvero un protagonista".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News