Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 16 Giugno - ore 09.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pecunia: "Alle comunali ribaltato l'esito delle Europee"

La segretaria provinciale è riuscita nell'intento di compattare il partito: "Dovremo usare quest'apertura dei cittadini per costruire un'alternativa al governo giallo-verde ma anche a livelo locale, a partire dalla Liguria.

moderata soddisfazione nel pd
Pecunia: "Alle comunali ribaltato l'esito delle Europee"

La Spezia - "Il risultato delle amministrative premia lo sforzo compiuto in questi mesi nel tenere unita una larga coalizione che ha messo insieme le forze della sinistra e i movimenti civici. Molto del merito va alle candidature, persone credibili che hanno saputo dare sostanza a quella coalizione". E' complessivamente soddisfatta Federica Pecunia, segretaria-tessitrice in questi mesi preparatori alla campagna elettorale che ha coinvolto ben diciotto comuni della provincia spezzina. Il centrosinistra, nelle espressione di liste civiche appoggiate ufficialmente dai partiti di riferimento (il riconfermato Emanuele Moggia a Monterosso è un indipendente puro), vince in dodici comuni, il centrodestra si ferma a cinque. L'analisi di Pecunia incrocia le due tornate elettorali, che nei numeri non sono coincidenti: "Per quel che concerne le comunali si è ribaltato l'esito rispetto alle Europee e anche dove la Lega aveva candidati suoi ha perso. A dimosteazione che il governo del territorio del centrodestra sta dando prova di non essere invincibile".

"Lo sforzo è stato collettivo, si è fortemente creduto in questo progetto" - continua Pecunia. Il dato nazionale però incorona senza dubbi Matteo Salvini che coglie un risultato eccezionale. Il Pd risale rispetto all'ultimo terrificante biennio ma è ben lontano da cinque anni fa quando Renzì trionfò e fu l'inizio della fine: "La Lega vince le elezioni europee senza dubbi, ma il Pd porta un risultato superiore alla media nazionale. E soprattutto dà un'apertura nei confronti degli elettori. Dovremo usarla per costruire un'alternativa al governo giallo-verde ma anche a livelo locale, a partire dalla Liguria. Il tonfo de la Sinistra? Voglio sperare che per il futuro si possa stare tutti insieme, allargando questo fronte a quelle parti di sinistra che non sono state con noi. La lista unitaria ha creato un clima di ripresa, ma c'è molto lavoro. E' solo un punto di partenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News