Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Settembre - ore 22.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,13%
38,90%
2,42%
0,89%
0,52%
0,46%
0,24%
0,18%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 10:02:52 Sezioni 1795 di 1795

Pd spezzino in piazza per il nuovo ospedale e una sanità migliore

Pd spezzino in piazza per il nuovo ospedale e una sanità migliore

La Spezia - Ieri pomeriggio in Largo Cafferata, il Partito democratico ha esposto i propri punti irrinunciabili riguardo al programma per la sanità in vista delle prossime elezioni regionali.

Il manifesto
Occorre un progetto credibile, una visione di Sanità di Sistema che sia attrattiva per gli utenti e i dipendenti.
Occorre garantire la realizzazione del Nuovo Ospedale del Felettino con una tempistica celere e determinata.
Occorre implementare il personale infermieristico e medico. Il piano assunzioni è fermo e senza alcuna prospettiva. Non si sa nulla circa i concorsi per i direttori delle S.C. di Ginecologia ed ostetricia e Pediatria.
Occorre rivedere la struttura e l’organizzazione del Pronto Soccorso al momento insufficiente e obsoleto nel gestire il flusso di pazienti, anche per la riduzione del Personale sanitario e dei posti letto per acuti.
Occorre rivedere la regionalizzazione della sanità che ha reso complicata la gestione di patologie tempo-dipendenti (si pensi alle autostrade e all’uso dell’eliambulanza nel trasferimento dei pazienti con le mille problematiche annesse).
Occorre decongestionare gli ospedali portando i Medici di Medicina Generale (MMG) e i radiologi nei distretti territoriali dotandoli di strumenti per la diagnostica. Normare e vincolare i MMG alle AFT (Aggregazioni Funzionali Territoriali).
Occorre rinforzare i consultori e sostenere di più la medicina territoriale.
Occorre creare un forte collegamento fra Sistema Sanitario Nazionale e assistenza sociale.
Occorre incentivare la Medicina Preventiva intesa come medicina scolastica, ambientale e del lavoro.
Occorre riorganizzare in modo ottimale il 118 ridisegnando le zone di assistenza, aumentando il numero di auto mediche, sostenendo maggiormente le periferie e rafforzando il capoluogo.
Occorre creare un’equipe mobile neurochirurgica per gestire le urgenze locali, ciò può avvenire utilizzando le S.C. di neurochirurgia già presenti in Liguria, ottimizzando le loro risorse a tal fine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News