Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Settembre - ore 12.56

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pd, Pecunia propone un triumvirato per l'Unione comunale

Il segretario provinciale lancia due proposte nell'ottica della condivisione in vista del referendum e delle elezioni nel capoluogo.

Pd, Pecunia propone un triumvirato per l´Unione comunale

La Spezia - "Ho sempre detto in questi mesi che, pur essendo stata eletta in un congresso che ha visto contrapporsi due candidature, sarei stata la segretaria di tutti.
Per questo, perché voglio un Pd spezzino compatto sul sì al referendum e perché credo altresì che l'altra sera il nostro popolo per primo ci abbia dimostrato quanto grande sia il valore dell’unità nel nostro Partito, che ho deciso di proporre di lavorare ad una segreteria unitaria per l’Unione comunale della Spezia, composta da un numero ristretto di membri e sotto la mia guida transitoria". Il segretario provinciale del Partito democratico, Federica Pecunia, lancia così la proposta di un triumvirato, composto probabilmente da un esponente per ognuna delle tre correnti spezzine, per la conduzione dell'Unione comunale in vista delle amministrative del capoluogo. Una soluzione nell'ottica della condivisione che viene declinata anche sugli organismi provinciali del partito di Via Lunigiana, in vista del referendum costituzionale.
"Avanzerò alla direzione provinciale, che convocheremo sul tema del referendum, l’idea di costituire un comitato politico per avere un organo più unitario ancora e rappresentativo di tutti, al quale chiederò di aderire a coloro che oggi ricoprono i principali ruoli istituzionali del Partito democratico, che abbia come compito quello di affiancare nelle analisi e nelle iniziative politiche il Pd provinciale, analisi e iniziative che rimarranno comunque prerogativa, nelle decisioni, della direzione. Così - prosegue Pecunia - si apre davvero una stagione unitaria, propedeutica all’affermazione del sì al referendum, sulla quale dobbiamo continuare a lavorare per costruire un grande progetto per il futuro in vista dei prossimi appuntamenti elettorali".

Proposte, quelle di Pecunia, che prendono le mosse anche dal successo dell'iniziativa dell'altro ieri al centro fieristico: "La straordinaria serata di martedì ci ha consegnato un quadro di forte dinamicità e protagonismo del Partito democratico spezzino. La risposta di partecipazione di donne e uomini, giovani e anziani, in un solo giorno di organizzazione dell’evento sul tema del referendum costituzionale alla presenza del presidente del Consiglio e segretario nazionale del Pd Matteo Renzi, è stata davvero enorme. Bellissimo vedere il gruppo dirigente che ha lavorato unitariamente per la buona riuscita e che compattamente lavorerà a sostegno del sì.
Bellissimo vedere seduti uno accanto all’altro i maggiori e principali esponenti del Pd spezzino. Tutto questo significa che abbiamo bisogno di costruire una prospettiva unitaria dentro il Pd e che è mio preciso dovere farlo".

"Per questa ragione- conclude il segretario provinciale - rivolgo la mia proposta a tutte le sensibilità interne del Pd spezzino. Sono certa che ci sarà la maturità e la consapevolezza di tutti che oggi la sfida più importante per ognuno di noi è vincere in Italia e alla Spezia il referendum del 4 dicembre, anche alla luce degli scenari internazionali che si sono aperti con la vittoria di Trump alle elezioni americane. Abbiamo bisogno di un’Italia più forte e autorevole per costruire un’Europa basata su certezze per il nostro futuro, e la nostra città può di certo fare la propria parte".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure