Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre - ore 21.05

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pd: "Ma l'amministrazione Peracchini ha un'opinione sul 5G?"

I consiglieri: "Tema snobbato, ma noi andremo avanti".

"Rispettare salute e ambiente"
Pd: "Ma l'amministrazione Peracchini ha un'opinione sul 5G?"

La Spezia - "Ieri sera in consiglio comunale a causa del poco tempo il Presidente Guerri non ha permesso che concludessimo la nostra interpellanza sui 5G con le domande che volevamo fare all'amministrazione comunale: volevamo sapere se il sindaco aveva approfondito la tematica sui possibili danni alla salute della cittadinanza da radiofrequenze ad energie alte e quindi come intendeva intervenire. L' Assessore Casati ha dichiarato che questa interpellanza è superata dal momento che sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale da parte del Governo regole ben chiare che il 5G sarà immesso sul mercato tecnologico per cui il primo cittadino può fare ben poco. Ma questa Amministrazione una sua opinione non la ha? Addirittura Casati ha dichiarato di non diffondere fake news sui danni che provocano le tecnologie 5G". Lo si legge nella nota diffusa dai consiglieri comunali Pd Caratozzolo, Erba, Nobili e Raffaelli.

"Certo che ci vuole coraggio a dire certe cose, ci sono pubblicazioni comprovate sui danni causati dalle radiofrequenze; pubblicazioni sia dal Ramazzini di Bologna che dal National Toxicologic che dicono chiaramente che sono aumentati i tumori al cervello. Come sempre non si sono espressi e si sono nascosti dando le colpe al Governo ma non funziona così soprattutto quando c'è di mezzo la salute delle persone. Avete snobbato totalmente il tema da non informarvi minimamente sui possibili danni causabili dalla rete 5G. Ma noi andremo avanti e chiederemo un'analisi dei siti attualmente in uso dalle altre tecnologie 2G , 3G , 4G , al fine di verificare che l 'introduzione di una nuova tecnologia in aggiunta a quelle preesistenti avvenga nel rispetto delle norme vigenti a tutela della salute e dell'ambiente".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News