Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 05 Dicembre - ore 21.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Passerella addio, il progetto esce dai piani

Risorse dirottate su altri interventi, come illustrato oggi in commissione dall'assessore Piaggi.

Viale Italia
Passerella addio, il progetto esce dai piani

La Spezia - Va in soffitta il progetto della passerella su Viale Italia - la 'piazza sospesa' -, per il quale c'era un atteggiamento possibilista fino a pochi mesi fa. Lo decreta, come spiegato oggi in commissione dall'assessore al Lavori pubblici, Luca Piaggi, l'ultima variazione al Piano delle opere. Documento “che ricomprende – ha affermato l'esponente della giunta Peracchini – una serie di modifiche che derivano dalla sostituzione dell'intervento della passerella con altri interventi, sempre finanziari con il medesimo Fondo strategico regionale. Si tratta principalmente di oltre 700mila euro per la riqualificazione del Parco della rimembranza e 360mila euro per il porticati di Viale Italia”. L'assessore ha inoltre spiegato come nella variazione rientri anche il depennamento del rifacimento della facciata della scuola della Pianta, con l'inserimento di questo intervento all'interno di uno più complesso, che contempla il rifacimento delle facciate e l'adeguamento sismico del plesso, per un totale di 1.2 milioni di euro.

“Progetti importanti per i quartieri”, ha rimarcato il qualità di commissario il presidente Peserico (FI), in riferimento agli interventi su Parco e scuola della Pianta. Sottolineature critiche da parte dei consiglieri Baldino (misto) e Melley (LeAli), i quali, tra i vari rilievi, hanno negativamente giudicato la pratica del progetto del 'biogolf' a Pitelli, per il cui studio di fattibilità, ha illustrato il sindaco Peracchini, figurano 14mila euro alla voce spese correnti. In merito, agli esponenti dell'opposizione ha replicato dalla maggioranza Corbani, evidenziando “che è sempre importante avere progetti pronti per intercettare finanziamenti, soprattutto quando parliamo di aree critiche”. Alla fine, variazione del bilancio e del piano delle opere sono stati licenziati col voto favorevole della maggioranza e quello contrario dell'opposizione, eccezion fatta per le astensioni di Baldino e Forcieri. “Mi astengo – ha dichiarato l'ex senatore – perché la notizia dell'abbandono della passerella su Viale Italia è molto positiva, è un fatto importante. Sono positivamente sorpreso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News