Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Ottobre - ore 15.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Paita: "Viale ostile al territorio, avrebbe preferito usare i soldi del Felettino per i posti dove la Lega è più forte"

Paita: `Viale ostile al territorio, avrebbe preferito usare i soldi del Felettino per i posti dove la Lega è più forte`

La Spezia - "Oggi è una bella giornata per la Spezia, una giornata in cui vorrei ringraziare il sindaco Federici e l'ex direttore Conzi, che tanto si sono spesi per questo obiettivo, e che va dedicata a Lucio Rosaia, il sindaco che per primo ha rivendicato il diritto degli spezzini ad avere un nuovo ospedale. Naturalmente parlo del Felettino per il quale, oggi, si apre il cantiere. Anche se i lavori, in realtà, erano già iniziati per la realizzazione della radioterapia". Raffaella Paita, capogruppo Pd in Regione Liguria, interviene su un tema che conosce bene rivendicando la "primogenitura" dell'iniziativa: "Le risorse, la progettazione e l'appalto per l’ospedale spezzino sono stati portati a termine dalla Giunta regionale di centrosinistra di cui ho fatto parte. E anche l'infrastruttura di collegamento con tutto il territorio provinciale (e cioè l’Aurelia bis secondo lotto) è stata realizzata nel corso del mandato della Giunta Burlando e sarà terminata (terzo lotto) in questo ciclo amministrativo, ma con risorse conquistate da noi. Ora spetta all'amministrazione Toti garantire tempi certi per la realizzazione del nuovo ospedale, affinché possa essere inaugurato nel 2020".

"Sono davvero stupefatta - continua la Paita - dalle parole che la vicepresidente Viale, ha pronunciato nel corso dell'inaugurazione di questa mattina. Intanto ci ha rimproverato di avere concentrato alla Spezia tutte le risorse disponibili, forse perché sperava di destinarle a territori dove la Lega è più forte, poi ha attaccato la scelta di realizzare gli ospedali di Rapallo e Albenga, dimenticandosi che quelle opere portano la firma dall'amministrazione Biasotti, di cui la Lega Nord faceva parte. Insomma, Viale ci è sembrata molto ostile al nostro territorio, ma d'altronde aveva già dimostrato questo orientamento con le bocciature dell'ampliamento della Casa della Salute di Sarzana e dell’hospice della Spezia. A Viale e compagnia bella, però, vorrei ricordare che sono più di vent'anni che aspettiamo il nuovo ospedale spezzino e ora che ce l’abbiamo quasi fatta nessuno deve permettersi di portarcelo via".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure