Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 22.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Paita: "Spezia in mano a qualcuno che non sa gestire le situazioni"

La parlamentare del Partito democratico interviene in merito allo sfogo social del sindaco: "Se qualcuno gli avesse augurato di finire a testa in giù durante la manifestazione sarei stata la prima a condannare quelle parole".

"le opposizioni chiedano un consiglio comunale"

La Spezia - "Non ho sentito durante la manifestazione di ieri l’auspicio di vedere a testa in giù il
sindaco di Spezia". A commentare è la parlamentare del Partito democratico Raffaella Paita che interviene in merito al dibattito apertosi dopo le dichiarazioni social del primo cittadino Pier Luigi Peracchini. Prosegue dunque il botta e risposta tra le varie fazioni politiche.

"Diversamente avrei condannato in modo inequivocabile queste parole - scrive Paita in una nota - . Peracchini peró dovrebbe preoccuparsi delle sue di parole e di quelle dei suoi alleati, parole di odio che fomentano violenza nel paese. Non capisco Peracchini dove avrebbe difeso la costituzione o applicato un regolamento consentendo la presentazione di un libro di un editore neofascista. Semmai aveva il dovere - secondo Costituzione - di opporsi alla richiesta di uno spazio pubblico per la presentazione di quel libro".
"Dispiace vedere che la Spezia sia governata da una persona incapace di affrontare le situazioni - prosegue Paita - e che nel momento di massima tensione anzichè prendersi le responsabilità dei suoi attacca Don Francesco Vannini definendolo un “cosiddetto prete” e invitandolo a comprendere meglio il Vangelo . Mi auguro che le opposizioni tutte , unite , chiedano la convocazione urgente del consiglio comunale e invitino il sindaco a presentare le proprie scuse ad un Sacerdote serio ed equilibrato che da anni svolge in modo straordinario il suo servizio pastorale in un contesto complicato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News