Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 22.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Paita: "La Spezia e Genova sono casi diversi. Grazie a Pecunia e Mori"

Paita: `La Spezia e Genova sono casi diversi. Grazie a Pecunia e Mori`

La Spezia - "Le vittorie di Bucci e Peracchini sono nette. In democrazia si riconosce il risultato e si augura buon lavoro ai nuovi sindaci". E' il mesto prologo che Raffaella Paita affida a Facebook il giorno dopo una sconfitta storica, come storico fu il flop del Partito Democratico alle regionali del 2015 quando lei era la candidata governatrice. Un secondo, tremendo colpo al Partito Democratico del post Burlando. "Da oggi si aprirà una riflessione e un'analisi sui motivi della sconfitta. Desidero ringraziare Gianni Crivello e Paolo Manf redini per avere dato tutto in un contesto complicatissimo. Vedo che alcuni hanno già la verità in tasca e le colpe da assegnare dimostrando ancora una volta di non aver capito nulla delle nostre divisioni e della percezione che i cittadini hanno di una sinistra eternamente avvitata su se stessa a litigare".
Ma tra il capoluogo e la sua città, Paita tiene a voler mettere un diaframma. "Genova e Spezia sono due casi così agli antipodi che prima di sparare sentenze, ci vorrebbe un minimo di coerente analisi... ma ne parleremo. Ora fatemi dire che come in tutte le pagine difficili c'è sempre qualcosa di positivo da sottolineare. I miei due esempi sono Federica Pecunia per aver commesso errori, come tutti noi, mettendoci sempre la faccia. Corrado Mori per avere dato il più grande esempio di lealtà e dedizione al suo partito".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure