Città della Spezia Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Febbraio - ore 18.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Paita: "Aiuti ai muscolai, la destra dice no"

Bocciata l'iniziativa del Partito democratico in consiglio regionale.

Paita: "Aiuti ai muscolai, la destra dice no"

La Spezia - Con 13 voti favorevoli e i 16 contrari della maggioranza di centrodestra oggi in consiglio regionale è stata respinta la mozione presentata dal capogruppo Pd Raffaella Paita che impegnava la giunta “a procedere con la declaratoria dell’eccezionalità del surriscaldamento delle acque marine affinché il Ministero delle Politiche Agricole decreti lo stato di calamità naturale del Golfo della Spezia permettendo ai miticoltori danneggiati l’accesso ai risarcimenti del Fondo di solidarietà nazionale”. Il consigliere ha chiesto, inoltre, alla giunta di attivare le misure del FEAMP 2014-2020 a favore della miticoltura e a prevedere in sede di assestamento di uno stanziamento di 1 milione di euro per contrastare gli effetti del surriscaldamento sulle acque. Prima del voto l’assessore alla pesca Stefano Mai ha espresso parere negativo.

"La destra - commenta Paita a margine del consiglio - ha votato contro la richiesta del Pd di prevedere, in assestamento di bilancio, lo stanziamento di un milione di euro per i mitilicoltori spezzini danneggiati dal surriscaldamento dell'acqua e dall'inquinamento, probabilmente causato dalle operazioni di dragaggio (ma sulla questione c'è un'indagine in corso). Parliamo di una situazione molto grave e complessa, che sta mettendo a forte rischio un'attività storica e importantissima per La Spezia (si stimano danni per circa un milione di euro soltanto l'anno scorso), ma più in generale per tutta la Liguria. Nel 2017 l'aumento delle temperature marine, insieme alla scarsità di precipitazioni ha provocato danni ai mitilicoltori di tutta Italia, con la moria di centinaia di tonnellate di “cozze” (che noi preferiamo chiamare “muscoli”) e del 60 per cento del novellame, e cioè il seme. Insomma il rischio è che dopo i danni del 2017, anche nel 2018 i mitilicoltori spezzini debbano fare i conti con una produzione molto ridotta e quindi con una crisi piuttosto dura. Nella nostra mozione avevamo anche chiesto alla Giunta di procedere con la declaratoria dell'eccezionalità del fenomeno del surriscaldamento delle acque per chiedere al ministero delle Politiche Agricole lo stato di calamità. Ma sarebbe stato importante per i mitilicoltori spezzini avere già in assestamento di bilancio un aiuto concreto da parte della Regione, per realizzare interventi innovativi per contrastare il surriscaldamento delle acque. Invece ancora una volta la destra ha detto di no".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News