Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Agosto - ore 19.17

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ospedale, Pd: "Concordato Pessina ci preoccupa, subito un tavolo". Battistini: "Tutelare progetto"

Ombre fosche sul cantiere del nosocomio, i consiglieri regionali incalzano.

La Spezia - "La notizia secondo la quale l'azienda Pessina starebbe per presentare la domanda di concordata ci preoccupa molto, perché adesso non sappiamo davvero quale sarà la sorte dell'ospedale Felettino. A quanto si apprende dalla stampa sarebbe stato proprio il ritardo accumulato nel cantiere a determinare la crisi della Pessina. Purtroppo sono anni, più precisamente da quando è subentrata l'amministrazione regionale guidata da Toti, che intorno al Felettino aleggiano parecchie nubi. Oggi questa notizia ha il sapore del temporale". A parlare sono i consiglieri regionali del Pd ligure Juri Michelucci e Giovanni Lunardon.
"Adesso - continuano - serve un tavolo comune per ragionare del futuro della sanità spezzina, perché il Felettino è solo la punta dell'iceberg. Non bisogna infatti realizzare solo il nuovo ospedale, ma occorre anche garantire dignitosi servizi ai cittadini. Altrimenti si rischia una situazione di emergenza. E per congiurarla ormai è necessario un piano condiviso. Dopo un commissario ad Alisa, dopo un commissario in Asl 5, forse il commissariamento di cui abbiamo bisogno è quello dell'assessore. Fino a oggi la maggioranza regionale non ha fatto altro che perdere tempo e questo, come riporta il Sole 24 Ore, di fatto ha causato una perdita di fatturato annua probabilmente determinante nella decisione del concordato della ditta Pessina.
La giunta regionale ammetta i propri errori e avvii un tavolo condiviso sulla sanità spezzina e il Felettino perché è evidente che non è riuscita a risolvere criticità che oggi rischiano di avere pesanti ripercussioni sulla salute dei cittadini".

Preoccupazione anche da parte di Francesco Battistini, consigliere regionale di Italia in Comune. Una nuova tegola si abbatte sul progetto del nuovo Ospedale del Felettino. "Pessina Costruzioni, l’azienda che nel 2015 si aggiudico’, non senza polemiche, l’appalto per la costruzione del nosocomio spezzino starebbe per depositare, secondo Il Sole 24 ore, la richiesta di concordato in bianco e, conseguentemente, nominare un Commissario - scrive in una nota - Una procedura che indica senza mezzi termini una situazione aziendale complessa ma che, soprattutto, portera’ a dover individuare quei cantieri che possano garantire adeguata redditivita’ per il proseguimento dell’attivita’ aziendale e, di conseguenza, privilegiarli operativamente rispetto agli altri".

"Difficile pensare che il cantiere del Felettino, con tutte le criticita’ e gli ostacoli che lo hanno contraddistinto fin dal suo avvio - continua Battistini -, possa rientrare tra questi, sembrando anzi essere una delle cause principali del mancato fatturato dell’azienda. Le valutazioni riportate dall’importante testata giornalistica lasciano pochi dubbi, “…il cantiere avviato tre anni fa, ha fino ad oggi generato 6 milioni di euro, rispetto a un valore complessivo di 120 milioni. Di fatto lo stallo ha causato una perdita di fatturato annua compresa tra i 30 e i 40 milioni…”. E’ evidente che le amministrazioni comunale della Spezia e regionale ligure debbano muoversi con rapidita’ e decisione, per tutelare un progetto di cui la provincia spezzina ha estremo bisogno e, soprattutto, per verificare se i dati riportati da Il sole 24 ore, in particolare i soli 6 milioni impegnati sul progetto, siano confermati".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY











Covid-19, cosa ti aspetti nei prossimi mesi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News