Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Gennaio - ore 23.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nuovo Felettino, Battistini e Baldino: "Revocati 105 milioni"

"basta gioco delle parti"
Nuovo Felettino, Battistini e Baldino: "Revocati 105 milioni"

La Spezia - "È vero: circa 105 milioni di euro di finanziamento per il Nuovo Felettino sono stati revocati, per decorrenza dei termini, dal Ministero.
Ciò è avvenuto a causa della scelta scellerata con cui, il Presidente Giovanni Toti, ha rescisso il contratto d'appalto con la Pessina Costruzioni. Una decisione arrivata, tra l'altro, nel momento meno opportuno: la variante al progetto era stata finalmente approvata dalla Provincia; nel concordato della ditta per il rientro nei confronti dei debitori il Tribunale aveva inserito la realizzazione del Nuovo Ospedale spezzino.
Insomma, nel momento in cui la Pessina era costretta a riprendere i lavori la Giunta regionale gli ha consentito di non farlo lasciando, però, nelle sue tasche circa 14 milioni di euro tra quota di partenza e acconti vari. La Spezia in cambio ha ricevuto solo una spianata di fango.
Le responsabilità sono, quindi, molto chiare.
Detto ciò è inutile concentrarsi su questo punto. Ci sarà tempo, per farlo, dopo. Ora bisogna andare oltre il gioco delle parti e segnare un importante risultato per Spezia e per tutta la sua provincia. Abbiamo bisogno del nuovo ospedale così come abbiamo necessità di avere il finanziamento statale.
I Consiglieri regionali di opposizione non perdano tempo a interrogare la Giunta né si concentrino, come vorrebbero alcuni, ad attaccare a testa bassa.
Propongano, invece, qualcosa di utile. Serve un Ordine del Giorno in Consiglio che impegni il Presidente Toti su tre punti sostanziali:
Avviare immediatamente un tavolo di interlocuzione col Ministero con l'obiettivo di far tornare sul territorio i fondi revocati; trattare affinché venga ampliato il finanziamento statale previsto inizialmente; istituire, subito, una Commissione consiliare straordinaria dedicata ai cantieri sanitari liguri in cui inserire, ovviamente, anche il controllo sul Felettino.
Giochiamo una partita seria, per cortesia. Mettiamo in cantiere il nuovo ospedale e poi penseremo alle responsabilità, ai meriti e ai demeriti dell'una o dell'altra parte. Priorità ai fatti e non alle battaglie di schieramento!"

Francesco Battistini
Ex Consigliere regionale

Massimo Baldino
Consigliere comunale della Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News