Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 05 Luglio - ore 11.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Mozione sul digestore, il consiglio provinciale chiamato a votare

Iniziativa politica del consigliere Pd Dina Nobili: "Impediamo la modifica della pianificazione".

"Serve relazione sanitaria"

La Spezia - Dina Nobili, consigliere del Partito democratico, vuole portare la grana biodigestore in consiglio provinciale attraverso una mozione urgente. “Voglio che ogni cosa sia fatta in assoluta trasparenza e nell'interesse della nostra comunità con i punti fermi che la pianificazione sulla gestione dei rifiuti può essere modificata solo a seguito di un nuovo iter amministrativo di variante e che le comunità interessate devono essere coinvolte nel processo decisionale”, spiega l'esponente della minoranza. Con la mozione, Nobili intende impegnare il presidente della Provincia Giorgio Cozzani a “impedire la modifica della pianificazione provinciale in ambito di rifiuti, tutelando il ruolo del consiglio provinciale” (che nell'agosto 2018 ha appunto approvato detto piano), a “ripristinare un corretto rapporto con le amministrazioni della pianificazione” e a “fare redigere una relazione sanitaria collegata all'insediamento di nuovo impianti di trattamento rifiuti”.

L'approdo e la discussione della mozione in consiglio provinciale saranno senz'altro interessante occasione di elaborazione e presa di posizione politica, visto che le mozioni si votano. Nell'assise, anche un santostefanese – Santo Stefano drizza le orecchie ogni volta che si parla di Saliceti come probabile sito per il digestore -, cioè Francesco Ponzanelli, capogruppo di La Spezia popolare. L'esponente del centrodestra in questi giorni ha ribadito il suo no all'impianto a Saliceti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News