Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Ottobre - ore 10.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Migranti, candidati Pd con Manfredini a Pucciarelli: "Cristiani solo a parole"

Migranti, candidati Pd con Manfredini a Pucciarelli: `Cristiani solo a parole`

La Spezia - Un vecchio adagio recitava che “bisogna stare attenti a chiedere giustizia al cielo, perché a volte il cielo la concede..” ed è proprio questo che ci è venuto alla mente leggendo le dichiarazioni della Consigliera Regionale Pucciarelli della Lega Nord e solerti cittadini (di cui uno candidato a consigliere comunale nella lista territorial-populista di Giulio Guerri) a proposito della possibilità di adibire l’ex asilo adiacente a piazza Concordia a centro per profughi. “Vigileremo per i cittadini” ha tuonato la consigliera Salvinista, “non vogliamo decisioni contro il quartiere per la giustizia”, ma ci chiediamo qual è il concetto di giustizia e carità di tali personaggi che non si fermano nemmeno davanti alle disgrazie di persone che rischiando la vita attraversano il Mediterraneo per un pugno di voti?. Cristiani ma a parole: vogliono il crocifisso nelle aule ma poi se ne infischiano di carità e accoglienza. Ed è proprio con questo spirito, assieme a quello laico di ospitalità e uguaglianza, che il comune Della Spezia ha accolto i richiedenti asilo come pochi nel nostro paese, senza riserve, senza compromessi. E di questo andiamo fieri, non apparteniamo a quegli ignavi cittadini che associano automaticamente lo straniero al delinquente, a quelli che prospettano scenari apocalittici, con il quartiere ridotto ad un lazzaretto pieno di ladri e spacciatori. La nostra città ha fatto e sta facendo tanti sforzi per accogliere i richiedenti asilo, con quasi 700 persone ospitate dalla Caritas, dalla Croce Rossa e da altre strutture accreditate, che si occupano di loro dal vitto e alloggio all’integrazione scolastica e lavorativa, soprattutto nello SPRAR gestito dal Comune con le altre istituzioni sociali e sanitarie.
E ricordiamo al consigliere Pucciarelli che se tutti i comuni della nostra provincia avessero fatto la propria parte nell’accoglienza, Spezia non sarebbe sola a gestire l'emergenza. Chiediamole come mai i Comuni con a capo un sindaco di centro destra, si vantano di non averne accolto nemmeno uno nel loro territorio. Comuni come Ameglia, Porto Venere, Lerici, Borghetto Vara.
Quello che è davvero preoccupante sono le sue dichiarazioni. Ci viene infatti confermato che non vi è alcun “movimento strano” volto ad ospitare profughi nella struttura di Migliarina, che stiano tranquilli gli abitanti del quartiere, il Comune non ha rilasciato nessuna autorizzazione in tal senso. Riteniamo però che questo debba far riflettere anche quelle forze di “Sinistra” che a parole richiamano i valori dell’uguaglianza e della solidarietà, addirittura dell’abbattimento delle classi sociali, senza poi spendere una parola su episodi come questo, forse troppo impegnati a distinguersi e a frazionarsi, perdendo di vista i veri pericoli che stiamo correndo!.
La lista dei candidati del Pd per Manfredini sindaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure