Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Aprile - ore 22.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Merlo assunto in Msc, si chiama fuori dal toto-sindaco

L'ex presidente dell'Ap genovese sarà direttore dei rapporti istituzionali del gruppo della famiglia Aponte. Così il Pd spezzino smarca una casella "pesante"".

Merlo assunto in Msc, si chiama fuori dal toto-sindaco

La Spezia - Luigi Merlo si chiama fuori. L'addio al ruolo di consigliere del ministro dei trasporti Graziano Delrio lo scorso 21 dicembre aveva scatenato una certa ridda di voci sulla possibilità di essere candidato a sindaco sia nella città natale, dove è stato vice di Giorgio Pagano, sia a Genova, dove per sette anni è stato presidente del porto. Aveva addirittura alimentato queste indiscrezioni le sue risposte mai completamente negative verso l'ipotesi di tornare a misurarsi in politica. E invece non sarà della partita, lasciando intatto il problema delle candidature all'interno del Pd, fra chi è sceso in campo, chi lo ha fatto soltanto intendere e chi ha pensato bene di non farsi neppure coinvolgere.

Ad ogin modo Luigi Merlo da lunedì prossimo sarà il nuovo direttore dei rapporti istituzionali del Gruppo MSC. Una scelta già fatta ed ufficializzata attraverso una nota dal gruppo ginevrino che fa capo a Gianluigi Aponte. "Siamo lieti di accogliere nella nostra squadra una figura strategica che grazie alla sua competenza e ad un percorso professionale ricco di incarichi autorevoli nel nostro settore, avrà, tra gli altri, l'incarico di accompagnare il gruppo nel suo processo di ulteriore evoluzione in Italia", ha affermato Pierfrancesco Vago, executive chairman di Msc.

Merlo, che in passato è stato anche presidente di Assoporti, vicepresidente di “Rete–Associazione per la collaborazione tra porti e città” e prima ancora, dal 2005 al 2008, assessore ai Trasporti della Regione Liguria., ha convinto la famiglia Aponte che in questi hanno ha messo più d'un piede nella città di Genova, acquistando Stazioni Marittime e scaldando la compagine societaria della compagnia Grandi Navi Veloci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure