Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 02 Luglio - ore 07.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Melley: “Altro che discontinuità ai vertici Asl. Un altro dirigente in quota Lega”

dopo la nomina
Melley: “Altro che discontinuità ai vertici Asl. Un altro dirigente in quota Lega”

La Spezia - “Dopo il caos di questi anni all’interno dell’Asl e le recenti dimissioni del DG Conti, avevo invocato un salto di qualità da parte della Regione nelle nomine dei nuovi vertici: speravo che per una volta si premiasse merito, competenza e conoscenza del nostro territorio, della nostra rete ospedaliera e dei nostri servizi sociosanitari.” Così Guido Melley, LeAli a Spezia, che continua: “Oggi abbiamo appreso che Toti e Viale hanno nominato nuovo direttore generale della nostra Asl Riccardo Zanella, attuale direttore amministrativo dell’ente, in quota Lega.
Una scelta fatta in piena continuità con il disastroso assetto manageriale della nostra azienda sanitaria di questo ultimo periodo, con l’individuazione di un dirigente genovese - da pochi mesi operante in città- e che risponderà fedelmente e silentemente alle imposizioni del vertice politico regionale.”

Puntualizza Melley: “Una scelta che ha premiato un dirigente dalle competenze settoriali e che, a quanto risulterebbe, neanche iscritto all’albo delle figure abilitate a ricoprire ruoli di direzione generale all’interno delle Asl liguri. Ma dopo la grottesca vicenda della mancanza dei titoli della Banchero, nulla più ci stupisce.
Una scelta infine fatta in totale spregio alle recenti richieste dello stesso Collegio dei Primari spezzini che avevano segnalato l’esigenza di una netta discontinuità con il passato.”

Conclude Melley: “Mi sento di rivolgere un sentito ringraziamento a Toti ed alla Viale per aver ascoltato i dirigenti medici spezzini e grazie anche al Sindaco Peracchini per aver svolto una infaticabile opera a difesa della sanità spezzina dalle prevaricazioni e dal centralismo dominante della Giunta regionale di centrodestra.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News