Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Giugno - ore 18.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Mai: "Per il cipinide del castagno, a breve lanciamo l'insetto parassita"

"non creare allarmismi"
Mai: "Per il cipinide del castagno, a breve lanciamo l'insetto parassita"

La Spezia - “Siamo a conoscenza del fenomeno da alcune settimane e stiamo programmando a breve termine dei lanci di esemplari di parassitoide 'Torymus sinensis'. È importante non creare allarmismi. Ciò che viene segnalato in queste settimane è ritenuto dai tecnici “previsto”, e gli stessi ci rassicurano che il ripresentarsi dei sintomi, con formazioni di galle, è dovuto a fluttuazioni dell’equilibrio biologico tra parassita e l’insetto parassitoide”. L’assessore alla Biodiversità Stefano Mai, interviene sulla presenza del il cinipide del castagno.

Come precisa l’assessore Mai, si tratta di un intervento in essere già da tempo: “In questi ultimi anni abbiamo impegnato risorse finanziarie importanti per attuare questo metodo nel nostro territorio, e mi fa piacere ricordare che la stessa soluzione è stata seguita da tutte le regioni italiane raggiunte dall’insetto. Già nel 2017 era evidente l’efficacia dell’intervento attuato che ha portato alla ripresa vegetativa e produttiva dei castagneti liguri”.
Intanto continua la collaborazione con l’Università di Torino. “In questi anni la collaborazione con il Dipartimento di entomologia Disafa dell'Università di Torino che ha sviluppato un protocollo nazionale di intervento, non è venuta meno. A tale proposito, i tecnici sottolineano quanto sia importante non rimuovere o bruciare le galle in quanto si rischia di uccidere anche l’insetto utile che sopprime il cinipide”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News