Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Maggio - ore 08.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Liguri a Roma, Caleo terzo al Senato per produttività

Il senatore sarzanese è ottavo nel computo totale degli eletti in Liguria. Rossi e Lainati sono i meno attivi.

Liguri a Roma, Caleo terzo al Senato per produttività

La Spezia - Due i ministri liguri confermati all'interno del governo di Paolo Gentiloni. Alle loro spalle nessun parlamentare eletto nella circoscrizione compresa tra Ortonovo e Ventimiglia che compaia nei primi posti della graduatoria dell'indice di produttività di Openparlamento, la piattaforma di open data dell'associazione Openpolis.it.

Non brillano per produttività, quindi, gli eletti liguri, con punte negative rappresentate dal senatore Maurizio Rossi (Gruppo misto) con un dato di 53,7 e il deputato Giorgio Lainati (Sc-Ala-Clp-Maie) con 71,2, fermi rispettivamente al 272° posto (su 324) e al 524° (su 630).
La produttività non è indicativa della percentuale di presenze, ma è relativa al lavoro, anche rilevante, che alcuni parlamentari svolgono per gli incarichi necessari al funzionamento della macchina politica e amministrativa del parlamento (commissioni, gruppi, comitati, giunte, collegi e uffici di Camera e Senato). Un insieme di valutazioni dalle quali sono esclusi il ministro della Giustizia Andrea Orlando e il ministro della Difesa Roberta Pinotti, la cui presenza in aula è giocoforza limitata, essendo impegnati molto spesso in missioni istituzionali legate al proprio dicastero.

Se Rossi e Lainati sono i peggiori, il migliore tra i deputati è Stefano Quaranta (Si-Sel), con un indice di 335,5 (65° su 630), seguito dai piddini Raffaella Mariani (Pd) con 314,7 (81°), Mara Carocci (232,7 - 144°), Franco Vazio (224 - 153°), Mario Tullo (197,7 - 188°) e Lorenzo Basso (191,1 - 198°).
A interrompere la squadra del Pd ci pensa Matteo Mantero, deputato del Movimento cinque stelle, fermo a un indice di 180,7, che gli vale il 214° posto.
Quindi ritorna in pista il Pd con Anna Giacobbe e il suo 155,8 di produttività (272° posto), Marco Meloni (137,9 - 308°), e nuovamente il M5S con Simone Valente (129,6 - 335°).
Quindi dal Gruppo misto spunta l'ex candidato alle Regionali Luca Pastorino con 114,2 e un 380° posto, seguito da Roberta Oliaro (Civici e innovatori) con (99,7 - 427°), dal grillino Sergio Battelli (96,5 - 436°) e dall'azzurro Sandro Biasotti che con 92,7 guadagna la 447^ piazza, ben più avanti di Lainati.

A Palazzo Madama il ligure più produttivo è invece Vito Vattuone del Pd con un indice di 410,8 e una buona 24^ posizione su 324 senatori (nettamente il migliore tra i conterranei). Segue dal Gruppo misto Cristina Di Pietro (209,4 - 97° posto). Sul terzo gradino del podio il senatore sarzanese del Pd Massimo Caleo (197,5 - 102°), che precede gli altri piddini liguri Paolo Guerrieri Paleotti (107,5 - 200°) e la collega Donatella Albano (94,4 - 213°). Per il gruppo di Forza Italia - Pdl, in penultima posizione davanti a Rossi, c'è Augusto Minzolini (68,7 - 254°), ex direttore del Tg1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure