Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Giugno - ore 15.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

LeAli attacca: "Dal Comune neanche un'idea su come gestire il turismo"

LeAli attacca: "Dal Comune neanche un'idea su come gestire il turismo"

La Spezia - “Nei mesi scorsi- dichiarano Guido Melley e Roberto Centi del gruppo consiliare LeAli a Spezia- avevamo lanciato per primi l’allarme in vista degli arrivi turistici del 2019: tante navi da crociera, tanti passeggeri allo sbarco, tanti turisti ospiti degli innumerevoli b&b sorti nella nostra città e nessuna strategia da parte del Comune per accoglierli e farli rimanere più a lungo possibile nella nostra città.”

Continuano Melley e Centi: “Come gruppo LeAli a Spezia avevamo anche elaborato la proposta di destinare una somma, derivante dal gettito dell’imposta di soggiorno versata dai turisti, per finanziare progetti ed interventi in grado di soddisfare i flussi di visitatori stranieri, dando loro occasioni, eventi e pacchetti di interesse per godere del nostro territorio, anche solo per una giornata: ma dall’Amministrazione Comunale sono stati capaci solo di risponderci picche.”

“Oggi vediamo finalmente emergere qualche voce in città- incalzano Melley e Centi - che reclama dal Comune idee, fatti e non parole: dagli operatori turistici del Consorzio Welcome La Spezia, a quelli commerciali riuniti nel Consorzio SpeziaInCentro, fino anche ad alcuni ambulanti di piazza Cavour, si sente forte la richiesta al Comune di una programmazione volta a fare in modo che gli arrivi turistici- da navi da crociera e non - siano oggetto di specifici piani di accoglienza ed intrattenimento, affinché riversino in città quel valore aggiunto da tanti decantato.”

“È giunto il momento di dire basta ad un turismo “fai da te” - concludono i consiglieri del Centrosinistra- il Comune smetta di propagandare ai quattro venti l’operazione DMO come soluzione a tutto: un progetto nelle nebbie anche a causa dei veti incrociati dei possibili partner pubblici ( a partire dai Comuni di Lerici e Portovenere in primis), ma nel frattempo i turisti arrivano e se ne vanno.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News