Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Febbraio - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

LeAli a Spezia, Melley: “Che fine ha fatto l’imposta di soggiorno del 2018?”

"i risultati positivi non sono merito della giunta"
LeAli a Spezia, Melley: “Che fine ha fatto l’imposta di soggiorno del 2018?”

La Spezia - “Che fine ha fatto il milione e mezzo di euro derivante dalla tassa di soggiorno del 2018?” Se lo chiede il capogruppo in Consiglio Comunale Guido Melley, che continua: “L'inizio del 2019 coincide con due fatti di un certo rilievo per lo sviluppo turistico del nostro territorio. Da un lato sono sono stati resi noti i dati delle affluenze turistiche nella nostra città che nel 2018 hanno segnato un positivo incremento, a conferma di un trend crescente che è iniziato diversi anni fa. Dall’altro lato è imminente da parte della Giunta Comunale spezzina la presentazione al Consiglio Comunale della proposta di costituire una Fondazione di Partecipazione per il DMO (Destination Management Organization), un progetto annunciato più di un anno fa e pronto ad uscire dalle nebbie dopo le legittime sollecitazioni dei gruppi consiliari di minoranza oltre che delle associazioni di categoria.”

Sottolinea Melley: “Siamo naturalmente contenti dei risultati delle presenze turistiche, ma non ci venga detto che è merito di questa Giunta: il trend è in ascesa da anni e semmai dobbiamo ricordare che ai turisti stranieri venuti a visitare la nostra città è toccato sorbirsi l’aumento della tassa di soggiorno e non hanno avuto in cambio neanche un calendario di eventi e spettacoli estivi degno di questo nome. In merito invece alla nuova Fondazione pensata dall’Amministrazione Peracchini speriamo non si tratti di un soggetto destrutturato e privo di capacità e funzioni strategiche. Per questo chiederemo preventivamente di valutare lo studio di fattibilità ed il business plan previsionale, analizzeremo lo statuto e l’assetto organizzativo proposto e richiederemo di ascoltare in Commissione i vari soggetti interessati. Ma non v’è dubbio che l’operazione DMO pare partire monca stante il raffreddamento espresso di recente dal Sindaco di Lerici in merito all’adesione del suo Comune al progetto fortemente voluto dall’Assessore Asti.“

Conclude Melley: “Il punto è proprio questo: che fine hanno fatto i tanti soldi riscossi per l’imposta di soggiorno del 2018? Il gettito dovrebbe essersi attestato su oltre € 1.500.000 ed in base agli impegni assunti con la Regione e Rete Imprese almeno il 60% dello stesso avrebbe dovuto essere stato destinato a spese e progetti per il comparto turistico. Presenteremo una interrogazione con risposta scritta per sapere come sono stati impiegati i soldi prelevati dalle tasche dei turisti: un dato ad oggi sconosciuto che riteniamo interessi tutti i cittadini ed, in particolare, gli operatori del settore che chiedono- giustamente- investimenti per lo sviluppo turistico del nostro territorio.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News